Home White Paper Speciale Logistica 4.0 – SlowLetter Novembre 2018

Speciale Logistica 4.0 – SlowLetter Novembre 2018

Download Gratuito

È dal mix di strategia, business case, corretto livello delle competenze e partner tecnologici che si creano le condizioni verso una crescita governata e controllata sia della logistica che, soprattutto, di una nuova Impresa 4.0

Il settore della Logistica è oggi fortemente orientato all’adozione dell’innovazione, perché consapevole dell’impatto che la tecnologia può produrre sui risultati di business e sulla posizione competitiva all’interno di un contesto in evoluzione: oggi più che in passato i tempi e i costi di consegna della merce sono fattori prioritari nel processo di conquista e fidelizzazione dei clienti; la logistica si è quindi trasformata da costo aziendale a fattore strategico per il successo delle aziende. La spinta all’innovazione arriva, oltre che da esigenze interne, anche da input esterni, tra i quali si distinguono le esigenze di compliance in materia di sicurezza e tracciabilità dei prodotti e le sfide dettate dagli obiettivi nazionali e internazionali sui temi della logistica sostenibile.

Lo Speciale Logistica 4.0 mette il focus sulle tecnologie che, per ambito di applicazione, stanno abilitando lo sviluppo di una Logistica 4.0: droni, robot, applicazioni mobile, wearable, sensoristica e IoT, Big Data e Advanced Analytics. Propone un approfondimento sull’utilizzo dei droni nelle consegne, evidenziando progetti in corso o già realizzati, il giro d’affari atteso nei prossimi anni e i freni all’adozione dei droni, rappresentati dalle normative di volo e dalle esigenze di salvaguardare l’incolumità delle persone. Lo Speciale Logistica 4.0 presenta alcuni numeri del settore, utili per comprenderne la dimensione e i trend: numerosità delle aziende attive, andamento del business, dimensionamento e trend del trasporto merce per modalità (strada, ferro, mare e aereo). Riporta l’esperienza 4.0 di uno dei maggiori player del mercato, Kuehne Nagel, grazie all’intervista concessa da Paolo Guidi, National Sales and Marketing Manager e da Davide Albanesi, National Sales & BD Manager, che raccontano i progetti 4.0, già realizzati o in valutazione, all’interno del Gruppo Kuehne Nagel. Dà voce, infine, ad una delle startup oggi più interessanti presenti nel settore della logistica sull’ultimo miglio, PonyU, nella videointervista al suo fondatore Luigi Strino.

- Advertisement -

POPOLARI SU INNO3

DI TENDENZA