Whitepaper: L’evoluzione del mercato del software verso la subscription economy e la risposta di Veeam

Veeam risponde alle esigenze di protezione del patrimonio informativo aziendale, a supporto dei diversi ambienti IT e mette a disposizione un'innovativa politica di licensing. Un’offerta allineata alle principali caratteristiche della domanda

0
3600

LSecondo le stime di NetConsulting cube, a fine 2021, il mercato del software è tornato a crescere grazie al ruolo di abilitazione giocato da sistemi operativi, tool middleware e soluzioni applicativi in relazione alle attività e alle strategie di sviluppo degli utenti finali.

Il trend positivo dovrebbe proseguire anche nel breve-medio periodo sostenuto, principalmente, dalla domanda di soluzioni in cloud, che garantiscono agli utenti finali velocità di implementazione e dei tempi di risposta, flessibilità, scalabilità e sicurezza delle risorse computazionali, e di tool in ambito infrastrutturale, che consentono di gestire con efficacia l'ibridizzazione delle infrastrutture e la loro sicurezza, con un focus su prevenzione degli attacchi e protezione dei dati.

Lo sviluppo del mercato del software metterà, inoltre, in luce un passaggio graduale ma inarrestabile dal tradizionale modello a licenza perpetua a quello della sottoscrizione, in linea con l'affermazione della subscription economy.

Veeam, con la sua offerta e le lue politiche di licensing, si colloca a pieno titolo in questo scenario di mercato. Negli anni, infatti, è stata capace di formulare un'offerta completa a supporto del patrimonio informativo delle aziende con soluzioni che indirizzano le tematiche di backup e ripristino, data security, disaster recovery in integrazione con funzionalità di monitoraggio e analisi.
L'offerta di Veeam, inoltre, recepisce l'eterogeneità delle scelte tecnologiche aziendali ed infatti si presta a proteggere i dati aziendali a prescindere da dove siano implementati e in relazione ad un'ampia gamma di carichi di lavoro, collocati in ambienti cloud, virtuali, fisici, o su soluzioni SaaS e applicazioni on premise. Infine, in linea con l'evoluzione del mercato del software verso i principi della subscription economy, grazie allo sviluppo della Vul (Veeam Universal License), Veeam eroga le proprie soluzioni dando la possibilità ai clienti sia di sottoscrivere un abbonamento sia, in misura inferiore e progressivamente in calo, di acquistare licenze perpetue.
Per scoprire i dettagli dell'offerta di Veeam e della sua Vul (Veeam Universal License), basta scaricare il whitepaper curato da NetConsulting cube.


    Compila il form per ricevere via email il Whitepaper

    Consenso all'utilizzo dei dati per finalità di vendita e marketing

    Inviando questo modulo, accetto che il gruppo NetConsulting cube possa utilizzare i miei dati per finalità di vendita e marketing e contattarmi per questi scopi per telefono o e-mail.

    Posso revocare il consenso al gruppo NetConsulting cube in qualsiasi momento, anche in parte, via e-mail a [email protected]


    Clicca qui per leggere la nostra politica sulla privacy completa.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Condividi l'articolo: