Con il riavvio delle attività produttive dopo la fase critica dell’emergenza, le imprese di ogni settore si trovano oggi a dover gestire nuove modalità di lavoro che richiedono l’adozione di una serie di cautele e misure. Norme organizzative previste dai protocolli per contenere o eliminare i rischi alla salute di lavoratori e cittadini, che comprendono il distanziamento sociale e la conseguente messa in campo di strumenti e procedure specifiche in base all’organizzazione aziendale, modifiche all’uso degli spazi comuni, regolamentazione degli ingressi e delle uscite, introduzione di norme di igiene della persona e degli ambienti, oltre che di presidi sanitari e dispositivi di protezione.

Ogni datore di lavoro deve dunque adattare la propria organizzazione e garantire la salute e la sicurezza del lavoratore, sia che questo svolga la propria prestazione in modalità di lavoro agile sia che operi fisicamente in azienda.

Tim e Olivetti al fianco delle imprese

Il Gruppo Tim si impegna a sostenere le aziende italiane in questo difficile passaggio dalla resilienza al consolidamento della trasformazione digitale dei processi di business.  Tim e Olivetti mettono infatti a disposizione di imprese di ogni dimensione e settore una serie di soluzioni tecnologiche avanzate per la ripresa delle attività produttive e commerciali in sicurezza. Si tratta in particolare di un portafoglio di servizi di facile implementazione che si avvalgono di un mix degli asset infrastrutturali e delle competenze nel cloud e nell’Ict di Tim e dell’expertise di Olivetti, polo digital del gruppo, negli ambiti dell’IoT e dei big data analytics.

Controllo accessi e distanziamento  

I servizi messi in campo da Tim e Olivetti per favorire il riavvio delle attività in sicurezza comprendono molti strumenti. Si parte dalle soluzioni per il controllo degli accessi tramite l’utilizzo di termoscanner e termocamere, per misurare la temperatura corporea fino a 60 persone contemporaneamente  e di verificare la corretta adozione dei dispositivi di protezione individuali.

Al servizio del mondo retail, i sistemi integrati per eliminare le code e gestire il numero massimo degli accessi presso i punti vendita ottimizzando le prenotazioni online. Per gestire il rispetto della distanza di sicurezza tra i lavoratori, Tim prevede dispositivi wearable, in grado di registrare i contatti e trasmettere i dati alla piattaforma in cloud, insieme a servizi di videosorveglianza in cloud dotati di funzionalità evolute di artificial  intelligence. Tra le soluzioni in campo, anche applicativi per il conteggio delle presenze indoor contemporanee.

Tim-Termoscanner
Tim-Olivetti – Termoscanner per misurare la temperatura corporea fino a 60 persone contemporaneamente 

Alcune applicazioni sono indirizzate ad imprese di settori specifici, come il retail e la  ristorazioneper facilitare l’acquisizione e la gestione degli ordini e lo svolgimento delle attività in modalità “delivery” e “take away”. Per ottimizzare il lavoro da remoto, in particolare nel settore industria, disponibili alcune soluzioni che utilizzano tecnologie di realtà aumentata e smart glasses connessi per il supporto in tempo reale al personale impegnato sul campo in interventi di manutenzione e assistenza tecnica.

Smart working: sicurezza e connettività

In queste settimane, lo smart working ha indubbiamente rappresentato un’opportunità per aziende e dipendenti. Una modalità lavorativa che mette però in primo piano il tema della sicurezza informatica, con l’innalzato livello di rischio legato soprattutto all’utilizzo dei dispositivi. Un contesto in cui è importante per le aziende mettere in protezione le dotazioni dei propri dipendenti e istruirli ad un corretto uso degli strumenti a disposizione. Altrettanto importante in questa fase il tema della rete che in un contesto di traffico sollecitato, deve comunque garantire un’adeguata capacità di gestione dell’operatività da remoto. 

L’impegno di Tim a favore di uno smart working efficace e protetto si concretizza nella disponibilità di pacchetti per la connettività ultrabroadband fissa, mobile e FWA e di soluzioni avanzate di collaboration come G Suite Tim Edition, oltre ad una serie di servizi per offrire livelli elevati di sicurezza informatica, protezione dei dati e continuità del business per chi lavora da casa. A corredo dell’offerta, Tim mette a disposizione la possibilità di gestire in modalità end-to-end device e piattaforme attraverso un’interfaccia unica verso il cliente, la presenza capillare sul territorio, grazie a venditori, progettisti, tecnici ed installatori attivi, la conformità delle soluzioni alle normative sulla privacy e la protezione dei dati, la consulenza personalizzata per l’installazione ed il funzionamento delle soluzioni.

Tim-Olivetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA