Altea Up, nel suo percorso di crescita all’interno Gruppo Altea Federation, rimarca la sua specializzatazione in soluzioni Sap, proponengo progetti digitali per semplificare processi di business e soluzioni di gestione aziendale Sap S/4 Hana on premise e cloud.

In questo scenario, l’azienda porta a termine due acquisizioni che la rafforzano negli ambiti tradizionali in cui opera (manufacturing, automotive, ingegneristico, chimico, farmaceutico, professional services, food e retail) ma che aprono anche nuove prospettive di business, con proposte per migliorare l’efficienza dei processi, automatizzare attività ripetitive, ridurre i tempi di time to market.

Le due acquisizioni riguardano AdHocLogica e Loki.
La prima è una realtà del nord ovest italiano attiva nel settore della consulenza IT focalizzata su soluzioni Sap e con team di coach interni qualificati nelle aree Scm, Plm, financial e controllo dei costi.

Loki invece nasce dall’iniziativa di un gruppo di professionisti con un’esperienza decennale in ambito Sap, il cui focus sono le competenze sulle soluzioni di reingegnerizzazione dei processi di business e la consulenza specialistica su tutti i moduli di Sap R/3, dallo sviluppo di progetti evolutivi chiavi in mano ai roll-out internazionali.

L’operazione segna un passo avanti nella strategia di crescita di Altea Up che così rafforza la propria presenza in Piemonte e amplia le competenze nei settori banking e utility e, cross industry, supply chain management con relative focalizzazioni su soluzioni Sap specifiche.

Roberto Gemma, Ceo di Altea Up

Soprattutto Sap Isu, l’Erp rivolto alle utility per la gestione di gas, elettricità e acqua e il relativo billing (emissione delle bollette) sia residenziale sia industriale.

Le competenze su Sap Integrated Business Planning, in ambito produzione e supply chain, permetteranno invece di fare bene nell’ambito della gestione della domanda, e nella pianificazione e schedulazione della produzione coprendo anche la possibilità di abilitare la pianificazione dell’inventario.

Roberto Gemma, Ceo di Altea UP, e Davide Moschini Ceo di AdHocLogica spiegano i vantaggi dell’accordo e la focalizzazione su Sap: “Oggi le possibilità che abbiamo per crescere sono sostenute dalle tecnologie abilitanti, dal loro impiego e dalla loro ricombinazione, per migliorare il nostro lavoro e approccio al business. In questo viaggio Sap permette di aprire i nostri orizzonti e soprattutto il nostro pensiero, dando slancio a creatività e sperimentazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA