Nel corso dell’ultima edizione del SAP Executive Summit 2018 di Cernobbio, dove si è dibattuto di Thinking Economy e dell’impatto sul business e sulla società, sono state premiate due aziende italiane che si sono distinte per avere intrapreso importanti percorsi di digitalizzazione ed innovazione. Come riconoscimento per il loro lavoro, SAP Italia ha premiato Lavazza a cui è stato assegnato il SAP Innovation Award, e Eni che si è aggiudicata il Digital Transformation Award.  Due aziende che meritano questi riconoscimenti per i percorsi lungimiranti che hanno intrapreso nell’ambito dell’innovazione e della digital tranformation del proprio business”  commenta Luisa Arienti, amministratore delegato di SAP Italia.   

Il riconoscimento a Lavazza è andato in particolare per la prontezza nell’aver intrapreso una strategia di data-driven analytics basata su SAP HANA, applicando modelli predittivi per migliorare i processi decisionali dell’azienda e ottimizzare le performance in area Sales e Trade Marketing.
Eni ha invece ricevuto un premio speciale Digital Transformation Award per il suo percorso di trasformazione digitale volto a semplificare e ottimizzare la mappa applicativa dei propri sistemi, che ha visto la migrazione a SAP HANA del più importante e complesso sistema SAP di Eni, dedicato alla gestione dei sistemi Finance e Procurement di tutta l’azienda.

“La trasformazione digitale e l’innovazione sono leve fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi –   dichiara Patrizia Tedesco, group Cio di Lavazza -. Il gruppo Lavazza ha l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’efficienza dei propri processi, supportare le decisoni strategiche con informazioni e analisi sempre più precise e tempestive. La collaborazione con SAP ci offre l’opportunità di applicare soluzioni innovative in linea con l’evoluzione degli strumenti tecnologici”.

Patrizia Tedesco, group Cio di Lavazza, ririta il premio Lavazza Innovation Award
Patrizia Tedesco, group Cio di Lavazza, ririta il premio Lavazza Innovation Award

“Siamo convinti – sottolinea Dario Pagani, executive vice president & Cio di Eni – che puntare sulla trasformazione digitale, con strumenti innovativi e competenze interne in grado di sfruttare appieno le potenzialità della tecnologia, sia fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di Eni. Gli strumenti messi a disposizione da SAP, oltre a semplificare e ottimizzare la mappa applicativa dei nostri sistemi, consentiranno di rendere ancora più efficiente la gestione complessiva dei processi di business”.

Dario Pagani, Executive Vice President & CIO di Eni, ritira il premio per la Digital Transformation Awards
Dario Pagani, executive vice president & Cio di Eni, ritira il premio Digital Transformation Award

“Siamo orgogliosi di poter esplorare insieme a Lavazza ed Eni nuove opportunità di crescita e sviluppo”, Arienti

© RIPRODUZIONE RISERVATA