In occasione di Acer Global Press Conference, tenutasi in modalità virtuale nella stessa sede dell’azienda a Taipei, il Ceo Jason Chen è sceso in campo per presentare alcuni modelli di punta del vendor per il gaming (i nuovi Acer Predator), scelta non casuale perché il gaming, durante l’emergenza, è stato da più punti di vista al centro degli interessi degli utenti.

Sono le novità in ambito professionale a catturare, invece, la nostra attenzione, con una serie di nuove proposte. In particolare Acer estende la gamma di notebook della linea ConceptD, pensata in modo specifico per i creativi. La lineup infatti include un’ampia varietà di dispositivi per soddisfare le esigenze in questo ambito, anche a livello professionale e prevede l’adozione nei prodotti delle tecnologie di punta per studenti, designer, progettisti e professionisti Cad, illustratori ed animatori.

Il portafoglio Acer ora prevede una gamma completa di notebook ConceptD 3 ad alte prestazioni pensata in modo specifico proprio per queste categorie, con ConceptD 3 Ezel e ConceptD 3 proposti con una dotazione in grado di gestire lavori Cad di media e alta complessità dando priorità alla qualità di visualizzazione ed alle specifiche grafiche. Si tratta in entrambi i casi di soluzioni con schermi da 14 e 15,6 pollici.

ConceptD 3 Ezel

Per esempio ConceptD 3 Ezel prevede fino a 18 ore di autonomia, la possibilità di programmare alcuni tasti, una suite di opzioni per la connettività – tra cui il lettore di schede SD 7.0, interfaccia Usb Type-C Thunderbolt 3 – per un peso complessivo inferiore ai 2kg (appena 1,6 Kg nei modelli con display da 14″). E’ l’innovativa cerniera Ezel di Acer a dare il nome al modello e permette di scegliere tra sei diverse modalità di utilizzo, tra cui anche la modalità stand per disegnare contenuti e quella di visualizzazione per presentarli, e la modalità float con rotazione regolabile.

Acer ConceptD Ezel
Acer ConceptD Ezel

La versatilità di questo sistema per assecondare le esigenze di prestazioni sul campo prevede l’utilizzo di Cpu di decima generazione Intel Core i7-10750H o Core i5-10300H, Gpu Nvidia Quadro T1000 su ConceptD 3 Ezel Pro, oppure GeForce Gtx 1650Ti e storage Ssd Pcie fino a 1 TB. Concept 3D Notebook sarà invece la scelta per chi preferisce un form factor più tradizionale.

Acer Enduro N7

Acer ha proposto anche nuovi modelli Acer Enduro N7, denominazione che include le proposte di computing che, per le caratteristiche di robustezza e le certificazioni Mil-810G sono pensate per gli addetti alla produzione industriale cui è dedicata anche un’ampia gamma di tablet Enduro per la gestione del magazzino e la produzione.

Acer Enduro N7
Acer Enduro N7

I modelli sono equipaggiati con Intel Core i5 di ottava generazione e prevedono l’utilizzo del sensore di impronte digitali per l’accesso sicuro tramite Windows Hello. Sempre per la sicurezza i rugged Enduro N7 sfruttano il modulo Tpm 2.0 (Trusted Platform Module) che a livello hardware verifica eventuali intrusioni all’avvio, mentre con l’applicazione Acer Enduro Manageability Suite (Aems) è possibile proteggere il dispositivo, facilitando l’implementazione di servizi e configurazioni di sistema su molti  prodotti contemporaneamente.

Acer Swift 5 e Chromebook Spin 713

Per la massima portabilità il vendor propone ora il nuovo laptop Acer Swift 5, che si presenta come soluzione potente e leggera, anche per un utilizzo professionale, supportata da una serie di caratteristiche che fanno della versatilità il tratto davvero distintivo. Il nuovo modello di quest’anno ha cornici ultrasottili e touchscreen (Fhd Ips da 14″) con soluzione antimicrobica protetto da vetro Corning Gorilla Glass.

Acer Swift 5
Acer Swift 5

Il peso di questa proposta è inferiore ad un chilo, grazie allo chassis realizzato in lega di magnesio-litio e magnesio-alluminio, ma anche con dimensioni e peso contenuti le prestazioni sono garantite grazie alla nuova architettura Xe di Intel e alla Gpu opzionale Nvidia GeForce MX350. Estese le possibilità per quanto riguarda la connettività con Usb Type-C Thunderbolt e Usb 3.2 Gen2, oltre a WiFi 6 a doppia banda (Gig+) e Bluetooth 5.0. 

Acer Chromebook Spin 713 e Chromebook Enterprise Spin 713 sono le declinazioni per il computing con Chrome OS a nostro avviso più interessanti. Acer Chromebook Spin 713 offre un nuovo telaio aerodinamico in alluminio con un design rinforzato che vanta una robustezza di livello militare (conforme agli standard Mil-Std 810G4). Interessante in questo caso l’ingegnerizzazione con Intel, considerato che il modello fa parte del programma di innovazione Project Athena, per offrire un livello superiore di esperienze e di design con notebook avanzati. Per questo la proposta ha superato rigorosi test, per rispondere alle specifiche tecnologiche e ai requisiti hardware del programma, garantendo la costante reattività e l’autonomia necessarie per lavorare in qualsiasi luogo.

Acer Chromebook Spin 713 Standard
Acer Chromebook Spin 713 Standard

Il Chromebook sfrutta quindi processori Intel di decima generazione e prevede fino a 16 Gbyte di Sdram Ddr4 e 256 Gbyte di spazio di archiviazione Ssd Pcie Nvme, con un display VertiView da 13,5 pollici in 3:2, per una risoluzione di 2256×1504 pixel.
La versione enterprise prevede la disponibilità di Chrome Enterprise Upgrade, una soluzione che aiuta le aziende a gestire ampi parchi macchine e che permetterà di utilizzare anche le applicazioni Windows, secondo quanto prevede il recente accordo tra Parallels e Google

© RIPRODUZIONE RISERVATA