Diego Cavallari è il nuovo country manager di Acer Italia e Grecia, in sostituzione di Marco Cappella che lascia l’azienda per motivi personali. Diego Cavallari risponde in questo nuovo ruolo a Wilfried Tom, Acer VP Western Europe. Prima di entrare a far parte di Acer Italy, Diego Cavallari è stato Business & Marketing director di TP Vision Europe per Italia, Grecia e Malta maturando precedentemente oltre 18 anni di esperienza nel mondo del Consumer Electronics. Un percorso durante il quale Diego Cavallari ha sviluppato vari business e ricoperto molteplici ruoli nelle principali aziende internazionali, quali TPVision Europe, Haier, Lg Electronics, Pioneer Italia e Sanyo.

Federico Marini è nominato managing director di Icos, con la missione di contribuire allo sviluppo del business del distributore anche a livello internazionale, focalizzandosi sulle soluzioni di security ed enterprise software. Federico Marini vanta una consolidata esperienza nella distribuzione a valore e nel canale Ict; ha iniziato la propria esperienza professionale in Du Pont De Nemours Italiana e poi in DeltaDator (oggi Dedagroup), arrivando a ricoprire la posizione di responsabile commerciale. Nel 2002 è stato chiamato a fondare la filiale italiana di Computerlinks, con l’incarico di AD fino ad ottobre 2013, data di acquisizione da parte del gruppo internazionale Arrow Electronics, dove fino al 2019 ha ricoperto il ruolo di AD per l’Italia e di Regional Director per il Sud-Est Europa di Arrow Enterprise Computing Solutions.

Giuliano Tonolli è nominato amministratore delegato di Personal Data. Il suo nuovo incarico si inserisce in un ampio progetto di crescita del Gruppo Project che investe in Personal Data dal 2012, arrivando a detenere a oggi il 70% del capitale. Giuliano Tonolli entra in Personal Data nel 1990 con un ruolo commerciale, diventando in tempi molto rapidi direttore vendite, dove contribuisce alla progressiva crescita dell’azienda come punto di riferimento nei settori della virtualizzazione, della centralizzazione e della continuità operativa dei sistemi IT. Giuliano Tonolli è anche decision maker sulla scelta delle tecnologie più all’avanguardia da inserire in portfolio e del loro posizionamento sul mercato.

Thomas Giudici assume il nuovo ruolo di Channel & Alliance manager di Red Hat.
Con una lunga esperienza come direttore vendite di canale nel settore IT , Thomas Giudici ha dimestichezza con le tematiche relative alle infrastruttura IT, applicazioni cloud, vendite, gestione dei partner, archiviazione e strategie di mercato. Il manager arriva in Red Hat dopo una precedente esperienza in Lenovo, dove ricopriva ad oggi e dal luglio 2017 il ruolo di channel sales manager Data center group. Tra le sue più recenti esperienze, quella in Citrix, in qualità di channel Mid-market & Distribution manager Italy, Israel & SEE e prima ancora in Hitachi Data Systems Italia con ruoli di crescente responsabilità fino alla carica di channel sales manager. Tra le sue prime esperienze, quella in LSI e Sun Microsystem.

Federico Suria entra in Microsoft Italia come nuovo direttore Divisione Enterprise Commercial mentre Luca Callegari assume il ruolo di direttore Divisione Solution Sales. Entrambi entrano nel Leadership Team a diretto riporto dell’AD, Silvia Candiani, e succedono rispettivamente a Vincenzo Esposito e Massimiliano Ortalli che proseguono la loro carriera in Microsoft in ruoli internazionali: Vincenzo Esposito è il nuovo general manager Commercial Partners per Central and Eastern Europe, mentre Massimiliano Ortalli prende la responsabilità del business Dynamics all’interno della Divisione Specialist team Unit dell’Area Western Europe. Federico Suria entra in azienda dopo quasi 10 anni in Dell–EMC; precedentemente ha lavorato in McKinsey&Co e in Rolls-Royce Aerospace. Luca Callegari rientra in Italia dopo 4 anni presso Microsoft Svizzera dove ricopriva lo stesso ruolo e dopo esperienze alla guida delle Divisioni M&O e Partner e PMI. Il manager ha iniziato la sua carriera in Samsung; nel 2010 è entrato in Microsoft ricoprendo ruoli crescenti, compreso quello di Marketing strategist per il business della telefonia mobile presso la sede centrale di Microsoft a Redmond. Due anni dopo è tornato nel suo paese d’origine dove ha assunto il ruolo di direttore Marketing per Microsoft Windows, Office e Surface.

Veronica Pace assume il nuovo ruolo di marketing Team Leader South Europe di Check Point Software Technologies. La manager estende così il proprio raggio d’azione e cresce all’interno di Check Point, dove ricopriva ad oggi e dall’ottobre 2017 la carica di marketing manager Italy. Veronica Pace vanta oltre dieci anni di esperienza nel marketing, nello sviluppo e nell’attuazione di strategie di marketing B2B, marketing digitale e programmi di marketing sia diretto che di partner. Tra le precedenti esperienze nel percorso professionale della manager, quella in PTC e più recentemente in Lutech con il ruolo di marketing & alliance manager.

Hiroyuki Nishiuma è il nuovo managing director di Panasonic System Communications Company Europe (PSCEU). In questo ruolo, il manager si dedicherà alla crescita dei prodotti B2B delle soluzioni professionali sui mercati europei. Con oltre 30 anni di esperienza in ruoli importanti presso Panasonic, Hiroyuki Nishiuma intende contribuire a supportare i clienti business sui mercati europei. Il responsabile porta con sé un vasto bagaglio di esperienza. Entrato in Panasonic nel 1988, in passato il manager ha qui ricoperto il ruolo di senior managing Executive Office ed è stato membro del Consiglio di amministrazione di Panasonic Systems Solutions in Giappone. 

Olivier Robinne è il nuovo regional vice president of Sales per la Region Southern Europe e Israele di F5. Il manager, dalla sede di Parigi, riporta direttamente a David Helfer, senior vice president for Emea Sales. Le sue responsabilità operative comprendono la guida delle attività di vendita di F5 Networks in Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Israele. Olivier Robinne vanta oltre trent’anni di esperienza professionale alla guida di progetti di cambiamento e trasformazione nel settore tecnologico. Si unisce a F5 dopo un’esperienza di quasi un decennio in Veeam Software, dove recentemente ha ricoperto l’incarico di SVP per la Region EMEA e i mercati emergenti. In precedenza, ha lavorato per più di nove anni in Dell, e ricoperto diverse posizioni di leadership  in Bmc, Sterling Software e Accenture.

Steven McChesney è nominato chief Marketing Officer di AcronisNel suo nuovo ruolo, Steven McChesney aiuterà Acronis a consolidare la rilevanza della cyber protection, concentrandosi sulla strategia di marketing globale dell’azienda svizzero-singaporiana. Steven McChesney ha una comprovata esperienza nel marketing per il settore high tech, maturata in oltre 30 anni di presenza nel settore; di recente ha ricoperto il ruolo di VP Global Marketing per F5 Networks e in precedenza, ha avuto vari incarichi in Druva e Visio. L’esperienza maturata durante i mandati in Midisoft Egghead Software e la sua capacità di occuparsi di clienti di più organismi contribuiranno a guidare la crescita aziendale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA