Quello che contraddistingue Francesco Salvetta è l’apertura mentale e gli interessi personali e culturali che ha maturato e che gli consentono una visione olistica del suo cliente non limitata all’ottica del commercialista.

Francesco Salvetta
Francesco Salvetta, consulente

“Sono interessato alle dinamiche tra individui e di conseguenza anche a quelle che gli individui trasferiscono a livello di enti. Mi insegnano molto e quello che imparo posso adoperare anche nella mia professione. Non siamo fatti esclusivamente di numeri. Nel business ci sono gli uomini e le dinamiche dei rapporti. Conoscerli e avere esperienze dei rapporti aiuta non poco le attività consulenziali”.

Il ruolo del mediatore

Dal 2012 Francesco Salvetta è anche mediatore civile e commerciale iscritto alla Camera di Commercio di Trento, e con molta curiosità ha sostenuto a Venezia il corso di abilitazione imparando la tecnica della “mediazione trasformativa”, tecnica introdotta da R.A. Baruch Bush e J P. Folger, che privilegia rispetto al raggiungimento dell’accordo tra le parti in conflitto l’ottenimento della riapertura dei canali di comunicazioni tra le parti stesse al fine di ristabilire un rapporto collaborativo preesistente e che pratica giornalmente nelle proprie attività professionali.

La mediazione civile e commerciale è un rimedio alternativo a quello giudiziario e tende alla ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia riguardante diritti civili.

Il mediatore non prende decisioni sulla controversia, non è un arbitro o giudice. Interviene unicamente per riparare un difetto, spesso comunicativo, restituendo alle parti la responsabilità della gestione del conflitto”.

Wolters Kluwer, valore aggiunto al cliente 

L’esperienza che Francesco Salvetta ha accumulato in questo ruolo ha incrementato la sua elasticità mentale e l’adattabilità a situazioni complesse, a tutto beneficio della sua attività consulenziale agli imprenditori.

Attività consulenziale che dev’essere sostenuta da un funzionamento molto preciso e puntuale dello Studio. Precisione e puntualità che poggiano solidamente sulle strutture digitali.

“Da tantissimi anni Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia mi affianca in tutte le mie necessità digitali. Ho strutturato lo Studio in modo da poter efficientare al massimo ogni attività e offrire alla clientela il valore aggiunto della efficacia e della velocità. Tutte possibilità che mi sono offerte dagli applicativi e dalle soluzioni del nostro partner tecnologico”.

Studio Salvetta Teamwork
Studio Salvetta – Teamwork

La collaborazione tra clientela e Studio è garantita da webdesk, un contenitore di servizi e di comunicazioni perfettamente integrato con le soluzioni gestionali di Wolters Kluwer Italia in uso presso lo Studio Salvetta.

Grazie a webdesk lo Studio ed i propri utenti possono scambiarsi documenti, comunicare e raccogliere dati tramite una semplice connessione a Internet. Basta un semplice clic per avviare la condivisione istantanea delle informazioni e dei documenti e i dati inseriti nei servizi disponibili in webdesk sono già pronti per essere importati negli applicativi Wolters Kluwer Italia, quali ad esempio servizi comuni, fiscali, contabili, paghe. Per suo verso, lo Studio ha la possibilità con un solo click di condividere documenti e informazioni contenuti all’interno degli applicativi gestionali, con i propri clienti. L’integrità di documenti e i dati presenti all’interno del portale è garantita dagli elevatissimi standard di sicurezza certificati Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia che proteggono da virus o manomissioni.

Wolters Kluwer Italia ha dotato lo Studio Salvetta di applicativi moderni ed efficienti per automatizzare al massimo tutte le operazioni contabili, dichiarative e di bilancio. Grazie all’automazione lo Studio Salvetta può offrire servizi innovativi e grazie alle funzioni di collaborazione digitale, proprie delle soluzioni Wolters Kluwer Italia, Francesco Salvetta e il tuo team sono in grado di proporre ben di più degli adempimenti.

L’automazione, la trasformazione digitale e la dematerializzazione targate Wolters Kluwer Italia hanno consentito a Francesco Salvetta di distinguersi per offerta consulenziale innovativa e a alto valore aggiunto.

Non perdere tutti gli approfondimenti della Room Tecnologia e innovAZIONE Digitale per professionisti e imprese

© RIPRODUZIONE RISERVATA