In Italia, l’azienda francese DATA4 conferma l’investimento per il quarto data center a Cornaredo, con la stessa logica dei data center di Parigi e Lussemburgo. E’ Davide Suppia, country manager di DATA4 nel nostro paese, che nella videointervista realizzata presso il data center alle porte di Milano mostra i punto di forza di un impianto che ad oggi è stato oggetto di un investimento di 140 milioni di euro (per la costruzione dei 3 data center attivi e del quarto in corso) destinato a salire fino 250 milioni di euro nell’arco dei prossimi dieci anni, con la realizzazione complessivamente di 10 building sull’area di 10 ettari.

Davide Suppia, country manager di Data4
Davide Suppia, country manager di Data4

Siamo in grado di costruire un data center in sette mesi, di tier 4, con connettività elevata – precisa Suppia -. Perché questo è il nostro mestiere: costruire data center di alto livello da zero, secondo i nostri standard, sin dalla prima pietra”.

Nella videointervista, Suppia parla del rapporto privilegiato con i partner ail quali è dedicato un nuovo programma di canale per il 2019 e mostra l’interno del data center che propone la colocation come opportunità di business.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA