In via Malpighi a Milano si respira understatement. Gioielli architettonici del Liberty e rigorosi palazzi d’epoca incorniciano una via centrale, che accoglie la sede della Fantetti & Partners.

Marcello Fantetti, fondatore e Ceo di Fantetti & Partners
Marcello Fantetti, fondatore e Ceo di Fantetti & Partners

Cerchiamo di porci in modo differente rispetto all’offerta di consulenza che a Milano certamente non manca – dichiara Marcello Fantetti, fondatore e Ceo della società -. Siamo consapevoli che le realtà imprenditoriali e industriali di media grandezza cercano un risolutore di problemi, ma anche, e forse soprattutto, un consulente che i problemi li sappia prevenire, che sappia guardare oltre ai numeri, li sappia leggere e da essi sappia trarre le strade da percorrere oppure da evitare”.

La sua idea era quella di creare una boutique della consulenza rivolta ad un target ben preciso, quello dell’impresa di piccola e media grandezza con una spiccata vocazione alla crescita.

I nostri clienti sono per la maggioranza società di capitale, imprese o liberi professionisti. Manager di società o di sé stessi che vogliono confrontarsi con i nostri consulenti in modo proattivo e aperto. Offriamo ai nostri clienti un servizio puntuale e preciso, ma soprattutto la nostra visione delle loro attività, il nostro parere sulla loro crescita basandoci sui numeri e sui risultati, ma anche su un osservatorio più elevato, meno coinvolto dal day-by-day e dalle sue vischiosità.”

Marcello Fantetti è convinto che non esista una soluzione universale per la ricerca del consulente perfetto: la consulenza fiscale, contabile e legale si basano spesso su rapporti fiduciari e consuetudini scolpite nel tempo.

Alessandro Borella è il responsabile operativo dello studio; a lui fa capo il coordinamento delle attività legate al bilancio, alla ragioneria ed in generale alla fiscalità societaria e d’impresa. In modo assolutamente coerente a quello che è la vocazione della società, le sue aree operative si ammantano di contenuti consulenziali.

Alessandro Borella, responsabile operativo dello studio Fantetti & Partners
Alessandro Borella, responsabile operativo dello studio Fantetti & Partners

In questo ci aiuta anche la digitalizzazione delle attività. Fin dall’inizio ci siamo affiancati a Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia e proseguiamo insieme con grande fiducia e reciproca soddisfazione”, racconta Borella.

All’apertura, il primo contatto con il mondo Wolters Kluwer fu con Ipsoa e le sue banche dati. Ma subito dopo si fa prepotente la necessità di automazione delle attività. “La scelta del software non è stata una blind choice – afferma Marcello Fantetti -. È stata una scelta ragionata ovviamente iniziata con il rapporto commerciale nato con l’acquisto delle banche dati. Abbiamo effettuato un’attenta analisi delle offerte del mercato prima di decidere l’acquisizione della suite Sistema Professionista di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia.”

Fantetti e Borella sono unanimi nel giudicare la scelta effettuata come quella giusta, sia come prodotto digitale sia come servizio ed assistenza che viene valutata con estrema soddisfazione per velocità, capacità risolutiva, disponibilità e flessibilità.

La soluzione software di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia è in grado di fornire al commercialista gli strumenti necessari per far fronte a tutti gli adempimenti di natura contabile, fiscale e di bilancio e alle attività di consulenza. Vanta un unico archivio da cui attingono tutti gli applicativi, permettendo di gestire la storicizzazione dei dati anagrafici.

Grazie alla funzione SaaS si possono utilizzare i software come fossero servizi, mettendosi a disposizione dei professionisti che preferiscono evitare di occuparsi di tutte le problematiche connesse alla gestione dei tradizionali sistemi informativi di studio.

Il software di contabilità guida in maniera semplice e fluida le operazioni più complesse, garantendo un’elevata efficienza a tutti gli operatori e un’immediata produttività. Tutte le informazioni possono essere facilmente esportate in Excel e filtrate in funzione delle esigenze dell’analisi. Il piano dei conti e le causali sono personalizzabili offrendo così un’ampia libertà nella gestione della struttura. Il software gestisce centri di costo, movimenti provvisori, regimi Iva particolari, ratei e risconti, contabilità ordinaria e semplificata.

I software per le dichiarazioni fiscali del gestionale rappresentano uno standard indiscusso per i professionisti fiscali e sono la perfetta integrazione tra l’esperienza e l’autorevolezza Wolters Kluwer con la tecnologia digitale più avanzata.

Anche la soluzione Gestione Deleghe del gestionale è molto innovativa, basata sull’integrazione dei dati e su automatismi che semplificano il flusso di lavoro garantendo precisione e facilità d’utilizzo.

L’esperienza e l’autorevolezza in ambito normativo, la profonda conoscenza delle dinamiche e dei flussi di lavoro degli studi professionali, la collaborazione e il confronto continuo con esperti e consulenti, permettono a Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia di offrire soluzioni software che rispondono puntualmente alle esigenze quotidiane dei professionisti.

Grande soddisfazione dunque, ma in Fantetti & Partners non si esclude affatto un prossimo passaggio Genya per avere un software totalmente sul cloud e che di fatto rivoluziona le attività del commercialista rendendolo pienamente un consulente libero di muoversi con un accesso a tutte le informazioni sempre e dovunque.

Non perdere tutti gli approfondimenti della Room Tecnologia e innovAZIONE Digitale per professionisti e imprese

© RIPRODUZIONE RISERVATA