La stampa 3D e il digital manufacturing rappresentano per HP un segmento di grande interesse, che vede l’azienda impegnata costantemente nello sviluppo di nuove tecnologie, alleanze e partnership.

A conferma delle consistenti attività svolte nell’ultimo anno da parte del vendor, l’arrivo sul mercato di nuove tecnologie che cambiano il mondo della produzione, come nuovi sistemi di prototyping, materiali per espandere la gamma di possibili applicazioni e raggiungere nuovi mercati o una nuova innovativa tecnologia per la produzione di massa.

In linea con lo sviluppo di questa componente del business, HP inaugura un nuovo spazio dedicato presso la propria sede spagnola di Barcellona: il “3D Printing and Digital Manufacturing Center of Excellence”. Un’iniziativa con cui HP vuole sviluppare ulteriormente il mondo del design e della produzione industriale, dando vita ad una struttura avanzata che ingloba centinaia di progetti ed esperti di settore.

HP- 3D Printing and Digital Manufacturing Center of Excellence
HP – 3D Printing and Digital Manufacturing Center of Excellence di Barcellone

Un annuncio particolarmente rilevante; il nuovo spazio nasce infatti per unire la tecnologia HP, i gruppi di ricerca e sviluppo, i clienti e i partner, puntando a cicli di progettazione più veloci, nuovi prodotti, maggiore sostenibilità e catene di fornitura più efficienti. Il tutto a favore non solo della stampa 3D, ma anche dell’intelligenza artificiale, dell’apprendimento automatico, di materiali e le applicazioni e l’innovazione della cybersecurity.

Su una superficie di oltre 150.000 metri quadrati, il nuovo centro spagnolo rappresenta una delle strutture di ricerca e sviluppo più grandi e avanzate al mondo per le tecnologie di prossima generazione che alimentano la quarta rivoluzione industriale, fornendo un ambiente di fabbrica su larga scala per collaborare con clienti e partner sulle tecnologie di produzione digitale e additiva che digitalizzano i loro ripsettivi settori.

Tra le imprese che collaborano ad oggi al progetto, Basf, Gkn Metallurgy, Siemens, Volkswagen e altre aziende nei settori automobilistico, industriale, sanitario e nei beni di consumo, che rafforzano le loro partnership cooperando presso il centro di eccellenza. La nuova struttura integra layout flessibili e interattivi, ambienti di co-sviluppo e flotte dei più recenti sistemi di produzione 3D di plastica e metallo HP per guidare prodotti più rapidi e agili sviluppo e soluzioni end-to-end per i clienti.

Christoph Schell, Presidente di 3D Printing and Digital Manufacturing presso HP Inc.
Christoph Schell, presidente di 3D Printing and Digital Manufacturing presso HP Inc.

“Il nuovo centro è uno dei più grandi e avanzati centri di ricerca e sviluppo per la stampa 3D e digitale a livello mondiale – commenta Christoph Schell, presidente di 3D Printing and Digital Manufacturing presso HP Inc. – e incarna davvero la nostra missione di trasformare le più grandi industrie del mondo attraverso un’innovazione tecnologica sostenibile. Stiamo portando le risorse di HP e l’esperienza di stampa 3D industriale al servizio dei nostri clienti, partner e dell’intera comunità per guidare le tecnologie e le competenze che libereranno ulteriormente i vantaggi della produzione digitale“.

Impegno verso l’ambiente 

Il nuovo progetto riflette anche l’impegno di HP nei confronti dell’ambiente. A livello aziendale, la strategia di HP è infatti quello di utilizzare il 100% di energia rinnovabile nelle sue operazioni globali nel tempo, con un obiettivo del 60% entro il 2025.
Il tutto incorporando una copertura fotovoltaica per fornire 110 kW di potenza, riutilizzo dell’acqua piovana per scopi irrigui e sanitari, HVAC e ottimizzazione della luce naturale e materiali di costruzione eco-compatibili con un obiettivo di conseguire la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).

HP Centro di stampa 3D
HP – 3D Printing and Digital Manufacturing Center of Excellence di Barcellona
© RIPRODUZIONE RISERVATA