Epson Italia inaugura a Cinisello Balsamo il nuovo Epson Business Demo Center, uno spazio funzionale che punta a favorire contestualmente lo sviluppo di relazioni commerciali e la sperimentazione di nuove soluzioni tecnologie. Uno strumento a disposizione di partner e clienti in cui conoscere le soluzioni del gruppo giapponese calate in ambienti reali di utilizzo e costruire progetti tecnologici condivisi.

Massimo Pizzocri, Amministratore Delegato di Epson Italia
Massimo Pizzocri, Amministratore Delegato di Epson Italia

Ristrutturato e riorganizzato, il nuovo centro, si focalizza su proposte business e professionali presentate in aree di lavoro pensate per valorizzare i prodotti integrati con software e applicativi di terze parti.

“Abbiamo voluto creare uno spazio da condividere con i nostri partner – spiega Massimo Pizzocri, Amministratore Delegato di Epson Italia – Uno spazio pensato per ospitare i rivenditori con i loro clienti, per permettere loro di presentare soluzioni diverse, innovative, capaci di fare la differenza, per far crescere le idee e il business”.

Prodotti calati in contesti reali

All’interno del Business Demo Center viene presentata l’intera offerta di Epson, declinata nei vari settori in cui la società opera; dalle soluzioni di stampa alla videoproiezione, dall’home living al retail. Protagoniste le tecnologie innovative, che puntano a efficienza, versatilità e sostenibilità economica ed ecologica, a partire dall’ingresso, dove i visitatori sono accolti dalla proiezione di suggestive immagini naturali in movimento intervallate da pareti di licheni, a sottolineare un nuovo approccio, più integrato, al business.

Flavio Attramini, Head of Business Sales di Epson Italia
Flavio Attramini, Head of Business Sales di Epson Italia

“All’interno del nuovo Business Demo Center – spiega Flavio Attramini, Head of Business Sales di Epson Italia – i prodotti Epson non sono più semplicemente esposti, ma calati in contesti reali come potrebbe succedere in un vero ufficio o in un vero negozio. Per questo motivo, in ogni ambiente è possibile trovare prodotti di tipologie diverse in funzione dell’applicazione di utilizzo”.

A testimonianza che i singoli prodotti possono essere integrati e valorizzati da parte di System Integrator con prodotti innovativi e applicativi esistenti o customizzati, il contributo dei partner tecnologici, come Project Milano, che ha realizzato l’infrastruttura Datacenter modulare e cablaggio strutturato; Zebra Mapping per le installazioni multimediali immersive. Le aree di videoproiezione sono state realizzate grazie all’apporto degli schermi di proiezione di Screenline, Techlit con pellicole LCD, le lavagne Chameleon di Smit Visual, le soluzioni per le videoconferenze di Prase Media Technologies, i sistemi di diffusione audio di Exhibo Communication Systems. Il parco stampanti e i flussi documentali sono gestiti con software Nuance.

Spazio suddiviso per aree tematiche

L’area su cui si sviluppa il nuovo progetto, è suddivisa in settori tematici o relative ad alcuni specifici settori produttivi, che includono: 

Corporate riproduce un tipico ambiente di ufficio, dove le soluzioni di stampa e di videoproiezione sono declinate per gruppi di lavoro o postazione singola, o per applicazione specifica come la progettazione tecnica. WorkForce Pro, la gamma di soluzioni di stampa eco-sostenibile, integrata con software di gestione del parco stampanti e dei flussi di lavoro. Graphic Lab, il laboratorio fotografico che vede protagoniste le soluzioni sviluppate per chi opera nel campo della comunicazione creativa, della fotografia e delle prove colore. Retail e Hospitality, dove la digitalizzazione semplifica i processi per una gestione più efficiente del punto cassa. L’obiettivo è raggiunto grazie alla trasmissione elettronica dei corrispettivi, alle installazioni multimediali immersive, alla stampa on-demand di etichette. Un’esperienza completa per un moderno commercio oggi sempre più digitale. Area Education, dove l’impatto visivo di un’area di proiezione larga 4 m e alta 1,60 m, resa interattiva dai videoproiettori Epson, favorisce il coinvolgimento degli studenti, una maggiore facilità di apprendimento ed una maggiore interazione con docente e compagni. Meeting Room, che offre una proiezione tradizionale con un sistema di video conference e una stampante a supporto, oltre a un’applicazione di Interactive Wall, realizzata su una pellicola on/off che capta i movimenti delle persone attivando scenari interattivi. Huddle Room,spazio di incontro informale con una soluzione wireless per videoconferenza interattiva con una stampante a supporto. Home Living, dove viene ricostruito il salotto di casa con soluzioni di Home Cinema di fascia alta e di Home Entertainment. Un’applicazione di Realtà Aumentata realizzata con gli smartglass Moverio fornisce infine dettagli aggiuntivi sui prodotti esposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA