Cari Lettori, siamo giunti alla fine del 2018 e come ogni fine d’anno che si rispetti si stila la lista di buoni propositi per l’anno a venire

Lasciamo da parte i desideri in grande, lavorativi: un mercato più vivace, in crescita, pronto a rilanciare progetti significativi per industria, cittadini, imprese, professionisti e paese…. Lasciamo da parte i desideri in piccolo, personali: più tempo per le cose che contano, certezze nel lavoro e nella sfera personale…

Concentriamoci su ICT Pro, con un pizzico di ironia. Ecco il 2019 porterà novità alla testata che dopo 49 numeri, cioè 5 anni, cambierà veste – confermandosi sempre un appuntamento mensile per tutti gli abbonati, che continueranno a ricevere una newsletter – ma che si animerà di approfondimenti e notizie quotidiane grazie alla partnership che è nata tra Inno3 e FIDAInform.

ICT Professional sarà infatti parte della testata giornalistica Inno3, edita da NetConsulting cube, e metterà a disposizione di Direttori dei Sistemi Informativi, IT Manager e loro collaboratori una sintesi “commentata” delle principali notizie del mese, oltre che un sito per la condivisione di esperienze, obiettivi e competenze. La Federazione dei Club Regionali dei Dirigenti e dei Professionisti dell’ICT avrà nella sezione di ICT Professional su Inno3 una voce autonoma in grado di porsi come espressione di una professionalità fondamentale per guidare i processi di innovazione. Nelle aziende e nel paese.

Non perdiamoci di vista con il nuovo ICT Professional. Non perdeteci di vista con la nuova sezione dedicata su Inno3.

L’appuntamento sarà quotidiano su https://inno3.it/ict-professional/ in una era in cui la periodicità diventa incalzante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA