Dalla rassegna internazionale e quotidiana delle ultime notizie dal mondo digitale, segnaliamo oggi…

Pa e smartphone: al via a Milano sperimentazione dell’app IO
Il Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio ha dato il via, insieme al Comune di Milano, all’ultima fase della sperimentazione del progetto IO, ideato e sviluppato per realizzare la app che porterà i servizi pubblici negli smartphone degli italiani. IO in sostanza rappresenta un nuovo modello per l’erogazione dei servizi pubblici e si propone come hub per i servizi. Se oggi il cittadino deve scoprire autonomamente dove e come usare i servizi digitali che ciascun ente eroga, identificando quale sito o app risponde alla propria esigenza, in futuro basterà una sola applicazione. (Fonte: Il Sole 24 Ore)

Apple infringed three Qualcomm patents, jury finds
Mobile phone chip supplier Qualcomm Inc on Friday won a legal victory against iPhone maker Apple Inc, with a jury in federal court in San Diego finding that Apple owes Qualcomm about $31 million for infringing three of its patents. Qualcomm last year sued Apple alleging it had violated patents related to helping mobile phones get better battery life. During an eight-day trial, Qualcomm asked the jury to award it unpaid patent royalties of up to $1.41 per iPhone that violated the patents. (Fonte: Reuters)

Anche VMware punta al mercato del 5G. La virtualizzazione nelle reti mobili
“Non c’è nessuna altra azienda nel mercato che è in grado di offrire un sistema di virtualizzazione totale, end to and, che tenga conto di tutte le componenti (networking, storage, dispositivi), con un approccio hardware agnostico, vale a dire lasciando totale libertà di utilizzare le soluzioni hardware preferite”. Chi parla è Henri Van der Vaeren, vice presidente per la regione Semea di VMware.  (Fonte: Il Sole 24 Ore)

© RIPRODUZIONE RISERVATA