Giuseppe D’Amelio è il nuovo direttore della divisione Business and Information Services (BIS) di Canon Italia e amministratore delegato di IDM (Integra Document Management – A Canon Company). D’Amelio riporterà a Massimo Macarti, amministratore delegato di Canon Italia e nel suo nuovo ruolo sarà responsabile dello sviluppo di strategie per il business della divisione BIS, una delle tre anime B2B di Canon Italia, e della guida di IDM, acquisita da Canon nel 2015, i cui servizi integrano l’offerta Business Services. In Canon dal 2015, D’Amelio ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità presso HP, EDS, ATKearney ed Ernst&Young

Paola Narcisi è stata nominata business development & marketing director di Syntonia, parte del Gruppo DSM. La manager si occuperà delle attività di sviluppo del business per la division che, all’interno di DSM, offre servizi di consulenza e soluzioni software alle aziende di beni di largo consumo. Narcisi ha maturato una lunga esperienza nei canali di vendita B2B e B2C, in aziende quali JWT, CRIF, XTEL (oggi Kantar Retail), Gruppo WPP, Joinet (oggi i-Faber), Seat PG. Prima di entrare in DSM Group, Narcisi è stata business development & international sales manager presso la BU large account di Italiaonline

Roberto Giamagli è il nuovo amministratore delegato di A TLC, società italiana del gruppo ab medica. Insediatosi a novembre dello scorso anno, Giamagli ha iniziato la propria carriera in Aethra; negli ultimi 10 anni è stato membro del team esecutivo di Radvision Israel acquisito da Avaya nel 2013; ha ricoprendo ruoli internazionali, quali general manager della Video BU di Radvision, sempre a livello EMEA, e senior product manager di Avaya. A TLC ha acquisito nel 2009 la BU di rete e tlc di Aethra, dove Giamagli aveva già lavorato

Matthieu Brignone è stato nominato nuovo head of EMEA channel and alliances di Pure Storage. Brignone sarà responsabile della promozione vendite, dell’accelerazione della crescita e dell’aumento della redditività per i partner. Prima di Pure Storage, Brignone era in Commvault, mentre in precedenza, è stato direttore vendite canali EMEA e country manager Francia presso HP ESP (Enterprise Security Products) ed ha ricoperto ruoli di vendita e gestione in Quest Software, WASATIS, Cisco, Trend Micro e Novell

Paolo Ardemagni è il nuovo vice president business development di Intesi Group. Ardemagni lascia il ruolo di regional director per l’Italia di Forcepoint che ricopriva dall’ottobre 2017. Precedentemente, ha collaborato con BackBox, Boole Server, needIT UK Limited. Il manager vanta una lunga esperienza nel settore della security, sviluppata in anni di attività nei principali vendor, tra i quali Symantec, Verisign e Check Point

Enrico Bonatti assume il ruolo di senior vice president strategy & sales operations di Tata Communications, ruolo crescente rispetto al ruolo di senior vice president ricoperto ad oggi. Bonatti vanta una precedente lunga carriera in Microsoft, dove era entrato nel 1995 ricoprendo ruoli crescenti, sino a quello di sales director globall account ricoperto fino al marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA