Sirti annuncia il nuovo management team guidato da Roberto Loiola, in linea con gli obiettivi di trasformazione, sviluppo e diversificazione del business aziendale. 
Mario Cattabeni, vice president of Engineering, porta in Sirti la propria esperienza maturata in ambito Telco a livello internazionale, presso aziende quali Nokia, Alcatel-Lucent e Huawei. Luca Corti, vice president sales of telco accounts; il manager ha costruito la propria carriera all’interno di gruppi internazionali quali Siemens, Huawei, Alcatel-Lucent e Nokia, in ruoli di responsabilità in ambito commerciale. Benedetto Di Salvo, vice president of business unit digital solutions, porta in Sirti competenze maturate sia nel mercato nazionale che estero, in aziende multinazionali. Il suo ingresso in Sirti risponde alla volontà dell’azienda di accelerare il percorso di diversificazione e rafforzamento del posizionamento in ambito ICT & Digital Solutions come System Integrator. Marco Ercole, vice president of compliance, quality & environment, health & safety, proviene da una lunga carriera maturata in Engie Italy, GDF Suez, Cofely ed Elyo, ed ha il compito di garantire un presidio integrato delle attività di compliance dei processi operativi. Ercole, ricopre inoltre il ruolo di chief risks officer per il gruppo SirtiAndrea Mondo, vice president of operations, porta in Sirti la propria competenza maturata in Ericsson e la sua presenza garantirà l’implementazione del processo di trasformazione competitiva delle operations in accordo al piano strategico aziendale 

Luca Marinelli è il nuovo managing director di Exclusive Networks Italia. Il manager proviene da una lunga collaborazione con Citrix, dove lascia il più recente ruolo di vice president partners sales & strategy and field marketing EMEA. Marinelli vanta una lunga esperienza nel settore, maturata in primarie aziende come Microsoft Italia, BSA e Cisco

Francesco Arrighetti è il nuovo country manager per l’Italia di Ealixir, con il compito di coordinare le attività commerciali e di marketing e lo sviluppo strategico della società sul territorio italiano. Arrighetti, esperto di tutela e protezione della reputazione online, è stato tra i primi in Italia a ricoprire il nuovo ruolo del web reputation manager e a occuparsi di personal branding. Ha lavorato per Banca Mediolanum e per l’agenzia di comunicazione Net-Uno

Güngör Kara è stato nominato chief digital officer di EOS. In qualità di esperto di stampa 3D industriale e innovazione, Kara è a capo dell’area di business digitalization e di additive minds, l’unità di consulenza di EOS, formata da un team di ingegneri, consulenti tecnici ed esperti in tecniche di digitalizzazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA