La digital transformation mette sotto pressione i dipartimenti IT, per una serie di motivi: bisogna gestire la tecnologia disponibile affinché sia funzionale al business e la difficoltà del personale IT ad accelerare la trasformazione viene sentita come un freno.

Per adattarsi alle necessità imposte dal mondo digitale, i team IT hanno via via delineato parchi installati complessi e disomogenei per soddisfare le mutevoli richieste dei consumatori. Questo, spesso, si traduce in configurazioni disparate multi-vendor con componenti di cloud pubblico, privato e ibrido che devono essere poi manutenute e gestite.

La standardizzazione nella gestione dei servizi forniti è quindi quasi una diretta conseguenza della diversificazione degli ambienti IT. Ecco allora che le aziende si proiettano alla ricerca di servizi di gestione trasformativi presso i fornitori esterni. 

E’ in questo contesto che Dimension Data propone la nuova offerta di servizi gestiti a supporto dei team IT che potranno così focalizzarsi su attività a valore.
La piattaforma unificata vuole fornire un servizio centralizzato, standard e  automatizzato. 

Offre visibilità e reportistica, vicina per tempi di lettura al real-time, e gestisce oltre 9.000 reti IP, supportando più di 13 milioni di utenti in tutto il mondo.

E’ pensata per rispondere all’evoluzione delle necessità dei clienti; la piattaforma alleggerisce il carico di lavoro dei team IT e operativi con gli obiettivi strategici cui si è accennato: quindi il miglioramento della customer experience, il contenimento dei costi e l’analisi delle tecnologie emergenti. 

Nell'offerta Dimensione Data i Managed Network Services
Nell’offerta Dimensione Data i Managed Network Services

L’approccio di Dimension Data ai servizi gestiti si basa sull’esperienza nella gestione e integrazione di soluzioni multi vendor con il proprio portfolio di servizi gestiti e l’erogazione tramite un’unica piattaforma scalabile e sicura, messi a fattor comune.

La piattaforma di servizi abilita l’accesso ad analytics completi e lo sviluppo dei processi ma anche visibilità e controllo delle prestazioni proattivi. Il portale Manage Centre fornisce una visione completa delle prestazioni del parco IT.

La capacità di scalare in ambienti altamente produttivi, con il minimo rischio di inattività, permette gestione e visibilità end-to-end delle infrastrutture multi-vendor e multi-tecnologiche.

I servizi vogliono consentire infine un’esperienza utente industry-defining, per questo è affiancato personale dedicato ai clienti, per aiutare l’adozione con un supporto in vista dei miglioramenti e l’innovazione, sfruttando la competenza e le abilità dei principali esperti di mercato.

Infine viene offerta competenza in molteplici aree tecnologiche, tra cui networking, collaboration, sicurezza, customer experience e applicazioni di livello  enterprise, grazie alle partnership globali con i vendor tecnologici.

Un concreto motivo di utilizzo è espresso da Christian Saldias, IT Manager presso Alma: “Il nostro core business non è l’IT ma la produzione di dati scientifici. Siamo un team IT di piccole dimensioni e avevamo bisogno di supporto da parte di un’azienda con le competenze necessarie di cui non possiamo né vorremmo disporre internamente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA