Fabio Todaro è il nuovo senior regional sales director per l’Italia di Cornerstone Ondemand. In questo ruolo, riportando direttamente a Marc Altimiras, Avp sales Emea, il manager è responsabile della strategia globale di Cornerstone per l’Italia, della guida del team vendite, dello sviluppo dei rapporti con i partner chiave, della crescita del fatturato locale e di una più ampia penetrazione delle soluzioni Cornerstone sul mercato italiano. Nel corso della propria carriera, Fabio Todaro ha maturato significative competenze in ambito sales e marketing, nella vendita di software e servizi enterprise. Prima di entrare in Cornerstone Ondemand, il manager ha ricoperto la carica di Vp sales & Italy country manager in Software Ag e in passato ha lavorato per diverse aziende del settore IT, tra cui Ibm, Computer Associates, Platinum Technology, Microstrategy, Sybase e Sap. 

Federico Marini assume il nuovo ruolo di chief executive officer di Icos, crescendo professionalmente all’interno dell’azienda rispetto al ruolo di managing director ricoperto ad oggi. Federico Marini vanta una consolidata esperienza nella distribuzione a valore e nel canale Ict. Il manager inizia la propria carriera in Du Pont De Nemours Italiana per poi passare in Deltadator (oggi Dedagroup), arrivando a ricoprire la posizione di responsabile commerciale. Nel 2002 è chiamato a fondare la filiale italiana di Computerlinks, con l’incarico di amministratore delegato fino ad ottobre 2013, data di acquisizione da parte del gruppo internazionale Arrow Electronics, dove fino al 2019 ricopre il ruolo di amministratore delegato per l’Italia e di regional director per il Sud-Est Europa di Arrow Enterprise Computing Solutions.

Stefania Cugini assume il nuovo ruolo di global customer loyalty di Vmware. La manager vanta una lunga esperienza nell’ambito del marketing maturata in aziende del settore informatico. Negli oltre dodici anni di permanenza in Vmware ricopre ruoli di crescente responsabilità che la vedono operare in una prima fase in veste di country marketing manager, successivamente in quella di director, customer programs Emea, fino all’attuale nomina. Prima di entrare in Vmware, Stefania Cugini ha lavorato per circa sette anni nel marketing in Hp e svolto precedenti attività come marketing & strategy consultant.

Zoran Radumilo ricopre il ruolo di president, global high potential markets and Coo, Western, Southern Europe & Latam di Ifs assumendo la responsabilità di nuove aree geografiche rispetto al precedente ruolo in azienda. Esperto in strategie di trasformazione digitale e Iot, Zoran Radumilo ha maturato oltre venti anni di esperienza nel mondo dell’innovazione del settore hi-tech, ricoprendo posizioni dirigenziali nelle vendite di applicazioni aziendali e di infrastrutture tecnologiche a livello globale. Tra le sue più recenti esperienze, quella in Workday con il ruolo di managing director e in Sap dove da ultimo è stato vicepresidente e direttore generale di Sap Leonardo per la regione Europa, Medio Oriente e Africa. Zoran Radumilo ha avviato la propria carriera in Cefriel prima di passare a Cisco dove ha assunto diversi ruoli a livello regionale o nazionale in Europa, Medio Oriente, Africa e Russia.

Lg Electronics annuncia una serie di cambiamenti organizzativi volti a trasformare più rapidamente il brand della società. Tra questi, il rafforzamento della funzione di ricerca e sviluppo di ciascuna divisione e l’arrivo della nascente divisione di Robot Business all’interno della Business Solutions Company. Un rilevante cambiamento è rappresentato dal ritiro di Dan Song, presidente e Ceo di Home Appliance & Air Solutions Company, in questo ruolo dalla fine del 2016. Sotto la sua guida, in Lg Electronics per 37 anni, la divisione H&A di Lg ha registrato i dati di vendita più elevati nella storia dell’azienda. A prendere le redini della più grande divisione di Lg sarà Lyu Jae-cheol, in Lg da 32 anni e a capo del Living Appliance Business dal 2016. La carica diventa effettiva a partire dal 1 ° gennaio 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA