Oracle OpenWorld di San Francisco, il CEO Larry Ellison ha rilanciato sul cloud e puntato i riflettori sul machine learning, la base tecnologica delle nuove soluzioni del gruppo.

Ellison ha presentato Oracle Autonomous Database Cloud, il primo database autonomo al 100% e le nuove applicazioni automatizzate di cyber security che rilevano e risolvono gli attacchi in tempo reale; si tratta di un database del tutto automatizzato grazie al machine learning, che di fatto elimina la necessità di interventi esterni per la sua gestione ed è accoppiato ad un livello di cyber security automatizzata.

Il nuovo sistema è basato su Oracle Database 18c e sull’infrastruttura Exadata: obiettivo è di eliminare l’errore umano e a ridurre i tempi di inattività a meno di 30 minuti all’anno che andranno ad eliminare costi.

Per consentire ai propri clienti di sfruttare le sue tecnologie emergenti ed innovative, Oracle ha anche annunciato Oracle Blockchain Cloud Service. L’avanzata piattaforma cloud enterprise distribuita aiuta i clienti a migliorare la rapidità d’azione dell’azienda, creare nuove opportunità e ridurre costi e rischi, estendendo in modo protetto ERP, supply chain e altre applicazioni aziendali SaaS e on-premises per condurre transazioni sicure su una rete aziendale attendibile.

Larry Allison, Oracle Executive Chairman of the Board and Chief Technology Officer
Larry Allison, Oracle Executive Chairman of the Board and Chief Technology Officer

Ellison ha anche illustrato come il Machine Learning applicato alla cyber security trasformi la sicurezza e la gestione IT. Le nuove funzionalità di sicurezza del machine learning sono parte integrante dei miglioramenti apportati a Oracle Management Cloud, una soluzione completa e integrata per la sicurezza e la gestione IT che consente alle organizzazioni di monitorare e analizzare i dati operativi e di sicurezza in un’unica soluzione.

Espandendo la sua offerta sull’Intelligenza Artificiale, Oracle ha anche annunciato AI Platform Cloud Service per aiutare gli sviluppatori a creare e sviluppare rapidamente eccezionali servizi AI alle aziende. Utilizzando il nuovo servizio cloud, le organizzazioni possono trarre vantaggio da un apprendimento approfondito per comprendere meglio i dati aziendali e trasformare i processi aziendali e le esperienze degli utenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA