Dalla rassegna internazionale e quotidiana delle ultime notizie dal mondo digital, segnaliamo oggi…

Google-Aramco, polo tech in Arabia
L’Arabia Saudita, o meglio la sua compagnia petrolifera di stato Aramco in procinto di collocamento azionario, sta mettendo a punto una gigantesca joint venture con Alphabet e la sua divisione Google per far sorgere nelle sabbie saudite la Silicon Valley d’Arabia, un hub mediorientale dell’alta tecnologia. (Fonte: Il Sole 24 Ore)

I colossi hi-tech del futuro
Dimenticate Baidu, Alibaba e Tencent, il triumvirato BAT dell’hi-tech cinese che sfida i big mondiali. I prossimi colossi dell’hi-tech saranno tre startup nate appena dieci anni fa: Toutiao, Meituan-Dianping, Didi Chuxing. (Fonte: Retail Institute Italy)

The Airbus Vahana flying taxi actually flew for the first time
Seems like just yesterday Airbus’ Vahana autonomous electric vertical take-off and landing craft was little more than a painted concept, but now it’s actually flown, during a full-scale prototype test that lasted just under a minute, and during which the Vahana aircraft was fully self-piloted and fling at a height of 16 feet off the ground. (Fonte: TechCrunch)

Uber, occhio vigile sulle rivali
Il Sud-est asiatico, secondo un rapporto di Google, diventerà nel 2025 un’industria da oltre 20 miliardi di dollari. Ecco quali (e quanti) sono gli avversari più agguerriti per Uber in giro per il mondo. (Fonte: Retail Institute Italy)

© RIPRODUZIONE RISERVATA