Da oltre 25 anni sul mercato, Computer Gross vuole rappresentare un punto di riferimento per il canale e i rivenditori IT. Il distributore è costantemente al lavoro sui temi della digital transformation, studiando i nuovi trend di mercato per mettere a fattor comune una proposta di soluzioni e prodotti innovativi da trasferire a rivenditori, system integrator e service provider.

Un’attività che si realizza con un presidio territoriale gestito attraverso 15 b2b storeevoluzione del concetto di cash and carry, presenti nelle principali città italiane. E che genera un business in crescita (il fatturato dell’ultimo bilancio si attesta a circa 1,3 miliardi di euro), in linea con il piano strategico.

Perseguendo gli obiettivi del piano e nell’ottica del continuo investimento e focalizzazione su aree ad elevata specializzazione e valore aggiunto del mercato, Computer Gross mette a segno una nuova operazione finanziaria che rafforza il gruppo Sesa di cui la società fa parte.

Crescere e valorizzare il capitale umano

Computer Gross sottoscrive un accordo quadro – formalmente entro il 31 marzo 2020 – per l’acquisto del 55% del capitale di Clever Consulting, sviluppando una linea di business strategica in un’area di crescente domanda di trasformazione digitale come quella della security.

Clever Consulting, azienda milanese, è infatti specializzata nell’offerta di soluzioni di end point security e mobility con un portafoglio di vendor distribuito che include Blackberry, Accellion, Wandera, Titus e Globalscape

La società, fondata dai soci Gary McConnell e Antonio Tonani, ha un capitale umano di 20 risorse specializzate e realizza negli ultimi anni una crescita continua di ricavi (l’anno 2019 chiude con ricavi per circa 4,25 milioni di euro) grazie all’incremento della domanda di soluzioni security di end point management e mobility.

Il piano industriale prevede l’integrazione dell’offerta di Clever Consulting nell’organizzazione di Computer Gross; secondo l’accordo di collaborazione pluriennale, i soci fondatori continuano ad operare nella società con ruoli apicali a supporto dello sviluppo del piano industriale di lungo termine. L’obiettivo è quello di realizzare ricavi in progressiva crescita nel prossimo triennio.

Duccio Castellacci, Ceo di Computer Gross
Duccio Castellacci, Ceo di Computer Gross

“Diamo il benvenuto a Clever Consulting ed al suo capitale di competenze in una delle aree di maggiore crescita e potenziale di sviluppo nel nostro settore”, dichiara Duccio Castellacci, Ceo di Computer Gross.
“Collaboreremo per valorizzare il capitale umano della società a servizio di un percorso di crescita sostenibile e di lungo termine”
 aggiunge.

“Siamo lieti di unirci all’organizzazione di Computer Gross e del Gruppo Sesa, collaborando allo sviluppo di un progetto industriale di lungo termine e valorizzando la nostra esperienza nel segmento delle soluzioni di end point security management – commentano Gary McConnell e Antonio Tonani, fondatori di Clever Consulting –. Questa operazione ci consentirà di fare crescere ulteriormente il nostro capitale umano e di competenze a servizio del mercato”. 

Gianluca Guasti, marketing director di Computer Gross
Gianluca Guasti, marketing director di Computer Gross

Computer Gross prosegue nella strategia ampliamento del proprio portafoglio di soluzioni a valore aggiunto con l’inserimento di specializzazioni e competenze in segmenti di mercato strategici e a forte potenziale di crescita come quello di end point security – afferma Gianluca Guasti marketing director di Computer Gross –. E’ di fondamentale importanza il commitment su base pluriennale delle risorse chiave di Clever Consulting assieme a cui continueremo ad investire e lavorare per incrementare ricavi e competenze in un segmento con domanda in forte crescita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA