Brad Maiorino è nominato chief strategy officer di FireEye, con riporto diretto a Kevin Mandia, Ceo di FireEye. Brad Maiorino vanta oltre 25 anni di esperienza nella realizzazione di programmi per la gestione globale dei rischi informatici per organizzazioni di grandi dimensioni e nella cybersecurity. Nel suo nuovo ruolo, il manager assume un compito chiave nello sviluppo della strategia dei prodotti e delle soluzioni FireEye e Mandiant. Prima di entrare in FireEye, Brad Maiorino ha ricoperto il ruolo di Ciso per Thomson Reuters e prima ancora per Target, General Motors e General Electric; in passato è stato anche executive vice president dell’attività commerciale di Booz Allen. Brad Maiorino fa parte del Board of directors di Netgear, con ruolo di chairman of the Cybersecurity Committee e membro dell’Audit Committee. 

Ernest Calvet è il nuovo AVP Mediterranean di ServiceNow. In questo ruolo il manager è responsabile di sviluppare le operazioni di business di ServiceNow in Italia, Spagna, Portogallo e Israele. Nel dettaglio, Ernest Calvet si occuperà di supportare e consolidare l’impegno di ServiceNow nei mercati dell’area Mediterranea e sarà responsabile del coordinamento, in collaborazione con i team locali, del business e delle strategie di vendita. Ernest Calvet ha alle spalle un’esperienza di oltre 20 anni nel settore della tecnologia, dove ha ricoperto diversi importanti incarichi. Tra questi, Ernest Calvet ha trascorso gli ultimi 13 anni in Salesforce, gestendo diverse aree di business e mercati, inclusi i Paesi emergenti.

Enrico Proserpio assume la nuova carica di senior director Cloud Engineering di Oracle. Per il manager si tratta di un’ulteriore crescita all’interno della società, rispetto al precedente ruolo di Engineered Systems sales leader for Italy, nell’ambito della lunghissima presenza in azienda con ruoli di crescente responsabilità. Enrico Proserpio vanta un’approfondita conoscenza del mercato IT maturata in oltre 25 anni di esperienza in ambienti internazionali e multiculturali, dove ha gestito diversi team di sviluppo commerciale e prevendita. Il manager ha una vasta conoscenza dell’offerta Oracle che gli consente di definire architetture complesse nell’ambiente IT del cliente ed essere esperto riconosciuto di database exadata, big data e Oracle. Enrico Proserpio ha iniziato la propria carriera nel 1990 nel mondo IT in qualità di system engineer di Ibm Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA