Nell’ambito dello sviluppo e dell’ampliamento dell’offerta della sua business unit Aruba Networks, Hpe annuncia l’intenzione di acquisire Silver Peak, operativa nel mercato SD-Wan, ora in forte crescita, anche in relazione richiesta crescente di reti sicure per un ambiente di lavoro distribuito.

L’emergenza sanitaria ha sollecitato alle aziende l’implementazione di questa tipologia di networking funzionale ad indirizzare la flessibilità necessaria per lavorare da casa, come in sede, in modo sicuro ed efficiente, ma ha anche accelerato l’adozione di architetture edge-to-cloud per indirizzare i progetti di trasformazione digitale. I dati vengono generati all’edge, spesso restano inutilizzati nei data center periferici, ed invece solo se resi effettivamente fruibili contribuiscono a generare quell’ecosistema informativo indispensabile oggi alle aziende. Allo stesso modo un modello di cloud computing effettivamente distribuito deve prevedere un’esperienza sulle app omogenea ovunque esse siano.   

La tecnologia di Silver Peak trasforma le architetture Wan legacy in Wan autogestite, che si adattano perfettamente alla piattaforma di servizi edge basata sull’intelligenza artificiale di Aruba. Gli analisti 650 Group a questo proposito prevedono una crescita del comparto da 2,3 miliardi di dollari nel 2020 a quasi 5 miliardi di dollari nel 2024 

Silver Peak conta già oggi circa 1.500 clienti e permette una rapida migrazione verso la connettività SD-Wan. La possibilità di migliorare rapidamente le prestazioni delle applicazioni riducendo i costi di connettività rappresenta un altro punto di forza. La proposta Silver Peak infatti consente di ottenere prestazioni dedicate simili a quelle possibili con le reti Wan anche nella fruizione dei servizi cloud tramite l’utilizzo della banda larga e l’azienda per questo è posizionata in alto a destra, con Vmware, nel quadrante magico di Gartner che fotografa il mercato Wan Edge Infrastructure

Gartner Il quadrante magico Wan Edge Infrastructure nov 2019
Gartner – Il quadrante magico Wan Edge Infrastructure (nov 2019)

In particolare, le soluzioni di Silver Peak si inseriranno nell’offerta Aruba ESP (Edge Service Platform) e, combinando la SD-WAN di Silver Peak con le soluzioni SD-Branch di Aruba, “i clienti saranno in grado di semplificare le implementazioni Wan per potenziare la forza lavoro remota, permettendo alle imprese distribuite connesse al cloud di velocizzare le attività aziendali senza compromettere affidabilità e sicurezza”, come spiega Antonio Neri, Ceo e presidente di Hpe.

I vantaggi previsti riguardano anche gli economics, considerato come l’offerta combinata SaaS e NaaS permetta di gestire in modo flessibile utilizzo e costi, a seconda anche delle esigenze contingenti.

Silver Peak e Aruba Networks, le sinergie

Fonti autorevoli rivelano che Hpe dovrebbe acquisire Silver Peak per 925 milioni di dollari. Si tratta di un accordo, lo ricordiamo, vantaggioso per entrambe le aziende (Silver Peak e Aruba Networks) che operano su mercati differenti, ma entrambe di riferimento nel loro segmento, e che quindi beneficeranno delle relative sinergie.

Antonio Neri, Ceo di HPE dal 1° febbraio 2018
Antonio Neri, Ceo di Hpe

Con Aruba Networks, business unit Hpe, Silver Peak (con la sua presenza prevalente nel Nord America) potrà raggiungere nuovi mercati nelle regioni in cui è ora meno presente (soprattutto quello Emea e Apac) , e Aruba Networks integrerà il portafoglio con una soluzione di punta, attesa. Entrambe le aziende condividono l’approccio channel-first e le aziende lavoreranno per rendere disponibile prima possibile la proposizione congiunta ai partner, per i programmi però bisognerà aspettare la chiusura dell’accordo.  

L’accordo sarà funzionale anche a sostenere la concorrenza di Velocloud, il primo concorrente di Silver Peak nello stesso ambito (Velocloud che è stata di recente acquisita da Vmware). Non solo, la proposizione di Silver Peak è riconosciuta anche per le sue potenzialità nell’ottimizzazione delle Wan “classiche” ancora molto diffuse, per cui i clienti, in qualsiasi punto del loro percorso per la trasformazione delle reti si trovino, possono avvantaggiarsi della proposizione congiunta di Aruba Networks e Silver PeakIn pratica con l’unione delle proposizioni tecnologiche Hpe con Aruba Networks si attrezza per sostenere nel migliore dei modi le sfide in tre mercati differenti: Wired, Wireless e Wan Edge Infrastructure, dove Gartner fotografa la concorrenza, oltre che di Vmware anche di Cisco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA