La data del primo luglio sancisce la nuova corporate identity di Ntt Ldt, che da oggi raggruppa sotto di sé 28 realtà, tra cui Ntt Communications, Dimension Data e Ntt Security.

Il neonato gruppo – che ha scelto Londra come sede per l’headquarter e che ha un fatturato da 11 miliardi di dollari – conta 40.000 dipendenti in più di 70 paesi, qualificandosi come un service provider globale con competenze diversificare nel mondo dell’IT.

Jun Sawada, presidente e Ceo di Ntt Corporation
Jun Sawada, presidente e Ceo di Ntt Corporation

Ntt Ltd, inoltre, combinando il proprio potenziale con Ntt Data, crea uno dei top five global technology & business solution provider al mondo, con un fatturato da 20 miliardi di dollari al di fuori del Giappone. “In futuro, accelereremo il nostro modo di operare come un’unica Ntt al fine di contribuire alla definizione di un mondo più intelligente e migliore grazie alla digital transformation precisa Jun Sawada, Presidente e Ceo di Ntt Corporation incalzato da Jason Goodall, Global Ceo per Ntt: “Oggi, diamo vita a un fornitore globale di servizi IT gestiti che offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi gestiti, leader di settore, che rispondono alle esigenze di business dei clienti. Sappiamo che la tecnologia non si arresta e nemmeno noi lo faremo e continueremo a trasformarci per garantire l’offerta di soluzioni che meglio rispondono alle esigenze attuali e future. Siamo felici di essere parte di uno dei più grandi technology and business solutions provider e siamo pronti ad essere i partner dei nostri clienti offrendo loro il nostro ampio spettro di competenze”.

Unione per diversi vertical

Jason Goodall, global Ceo di Ntt
Jason Goodall, global Ceo di Ntt

Mettendo a fattore comune queste aziende, Ntt amplifica competenze in diverse aree, allarga l’offerta di tecnologie e servizi gestiti, dà maggior focus sui vertical di mercato (automotive, energy & utilities, Tlc e produzione industriale, finanza e farmaceutica), gestisce una piattaforma globale di managed services che prevede localizzazioni per clienti in ogni mercato e si mettono a fattore comune gli investimenti in R&D.

L’unione fa la forza è anche il commento all’integrazione di Chris Barnard, Vice President for Enterprise Infrastructure and Communications di Idc: “Le organizzazioni di tutto il mondo sono sempre più alla ricerca di aziende tecnologiche in grado di adattarsi e di supportarle nelle numerose e mutevoli sfide per le quali sono necessarie soluzioni completamente integrate per sfruttare la potenza di IoT, edge analytics e le piattaforme di collaborazione. La costituzione di un’unica realtà attesta la bontà della visione di Ntt che offre loro un unico punto di vista dell’intera organizzazione in grado di raggiungere una migliore consapevolezza a supporto della trasformazione e per trarre vantaggio dai cambiamenti”.

La nuova azienda conta oggi 10.000 clienti nel mondo, dai servizi finanziari, al settore farmaceutico, telecomunicazioni, energy & utilities, produzione industriale, automotive e tecnologico. Tra quelle clienti sono Tour de France, Alma, City of Las Vegas, Connected Conservation, Isppc, Alcatel e Nxp.

© RIPRODUZIONE RISERVATA