Whitepaper – IDC, Next Security Control Points: Applications and Workloads

Le applicazioni rappresentano un "punto di controllo" chiave per la visibilità e la corretta applicazione delle policy di sicurezza. Serve una strategia matura basata su un approccio olistico per una protezione adeguata di dati e app negli scenari cloud

0
1395

Whitepaper: Understanding the Next Security Control Points: Applications and WorkloadsGli analisti di Idc prevedono per il mercato della sicurezza una crescita dei workload nel cloud ibrido del 19% entro il 2025. Il settore si trova di fronte ad un momento importante, perché le tradizionali tecnologie per la sicurezza disponibili in azienda si rivelano inadeguate rispetto all’evoluzione dello scenario in corso e devono essere “riallineate” ad indirizzare l’evoluzione architetturale che poggia sull’utilizzo del cloud computing.

Non solo, la trasformazione digitale sta cambiando i punti di controllo utili ai professionisti della sicurezza per applicare le policy e mitigare i rischi. Certo, firewall e Vpn continuano a svolgere un ruolo fondamentale, ma nei nuovi scenari di lavoro ibrido i responsabili della sicurezza hanno bisogno di di una visibilità più ampia e di analisi di contesto e controllo approfondite e dettagliate.

Le singole applicazioni sono un punto di controllo critico e serve coordinare le verifiche di sicurezza su applicazioni e carichi di lavoro, in modo fluido e senza attriti. Il mancato utilizzo di strumenti adeguati, in questo ambito, è tra le principali cause del successo delle violazioni negli ambienti cloud, mentre gli strumenti di sicurezza avanzati e pronti per la cybersecurity negli scenari cloud (per esempio i Web Application Firewall) offrono, tra gli altri vantaggi, maggiore visibilità proprio a livello applicativo. 


    Compila il form per ricevere via email il Whitepaper

    Consenso all'utilizzo dei dati per finalità di vendita e marketing

    Inviando questo modulo, accetto che il gruppo NetConsulting cube possa utilizzare i miei dati per finalità di vendita e marketing e contattarmi per questi scopi per telefono o e-mail.

    Posso revocare il consenso al gruppo NetConsulting cube in qualsiasi momento, anche in parte, via e-mail a [email protected]


    Clicca qui per leggere la nostra politica sulla privacy completa.


    Inoltre, con il suo consenso esplicito, i suoi dati potranno essere forniti ad altre Aziende le quali potranno contattarla come Titolari di autonome iniziative per analisi statistiche, indagini di mercato e invio di informazioni commerciali sui prodotti e iniziative promozionali (Finalità di marketing da parte di soggetti terzi).

    Leggi tutti gli approfondimenti della room Sicurezza per l’Innovazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Condividi l'articolo: