Tra i principali gruppi nel settore lattiero caseario in Italia, Biraghi è una realtà all’avanguardia, che investe costantemente in tecnologie puntando a raggiungere un livello di digitalizzazione adeguato al nuovo modello di Industria 4.0.

Il gruppo Biraghi si impegna nella ricerca di nuove tecniche di produzione e mira ai più elevati standard di qualità sostenendo una filiera di produzione al 100% italiana.
Fondata nel 1934, con i circa 425.000 litri di latte raccolti e lavorati ogni giorno, per un totale di 155 milioni di litri l’anno, l’azienda ha registrato nel 2017 un fatturato di 130 milioni di euro. 
Il gruppo, proseguendo nel suo percorso innovativo, punta oggi ad uniformare e rendere più efficiente la gestione del business aziendale, per gestire il digital core in maniera più rapida e innovativa.  Per raggiungere questo obiettivo Biraghi ha scelto di affidarsi alla tecnologia di Sap, ed in particolare a SAP S/4HANA Private Cloud.

“Vista la necessità di uniformare i sistemi aziendali eliminando progetti e soluzioni satellite e mirando all’innovazione, Biraghi ha deciso di puntare sulla velocità, facilità di gestione e rapidità d’implementazione degli ambienti cloud – commenta Massimiliano Tuninetti, direttore amministrativo di Biraghi. Sap risponde alle nostre esigenze, garantendo benefici in termini di immeditezza di controllo dei dati e uniformità dei sistemi, offrendo insight strutturati, univoci e affidabili”.

Gestione dei premi su SAP S/4HANA 

Il software Sap consente di creare un digital core che sfrutta l’agilità del cloud per gestire l’azienda in modalità “live” attraverso una suite ERP integrata e intelligente che mette insieme contesto in tempo reale, tecnologia smart e un’esperienza d’uso intuitiva, garantendo valore immediato a tutte le aree di business.
L’uso dell’applicazione Sap consente così a Biraghi di armonizzare la propria infrastruttura IT su soluzioni standard, consentendo di semplificare l’ambiente informatico, velocizzare le funzionalità gestionali e ridurre i rischi operativi.

Un elemento chiave del progetto di rinnovamento di Biraghi riguarda, oltre alle aree finance e logistica, anche il processo per la gestione dei premi ai clienti.
L’azienda piemontese gestiva in precedenza questa attività con una soluzione custom; oggi Biraghi dichiara di essere la prima in Italia a implementare questa funzionalità all’interno di SAP S/4HANA beneficiando così dell’integrazione nativa con gli altri “moduli” della soluzione SAP standard.

Adriano Ceccherini, General Business Director SAP Italia
Adriano Ceccherini, general business director SAP Italia

Da trent’anni Sap lavora a fianco delle imprese italiane per migliorare l’efficienza produttiva e favorire l’innovazione dei processi, e siamo felici che un’azienda importante come la Biraghi S.p.A. di Cavallermaggiore abbia scelto Sap S/4HANA Private Cloud per migliorare la gestione del proprio digital core -, dichiara Adriano Ceccherini, general business director di Sap Italia –. La nostra soluzione ERP basata su cloud fruibile in modalità as-a-service garantisce a Biraghi innovazione continua e massima integrazione con le applicazioni Sap per linee di business e con SAP HANA Enterprise Cloud”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA