Nasce il primo sistema intelligente di contrattualistica (smart contract system) per la sanità, grazie alla collaborazione tra Change Healthcare e TIBCO Software.
La piattaforma sfrutterà la tecnologia Intelligent Healthcare Network di Change Healthcare, basata su blockchain, ed il nuovo progetto di sviluppo per smart contract di TIBCO, Project Dovetail.

Transazioni più efficienti con gli Smart Contract

I vantaggi dell’utilizzo di contratti smart sono legati principalmente all’esecuzione automatica di regole di business, inserite dai contribuenti su una blockchain e lanciate in automatico in base a determinati eventi che si verificano durante una transazione. In sostanza, al completamento di un qualsiasi evento nei processi che costituiscono il ciclo di vita della transazione, il registro della blockchain viene aggiornato in automatico.
Le transazioni potranno quindi essere effettuate tramite l’Intelligent Healthcare Network, con l’obiettivo di ottenere maggiore efficienza nell’elaborazione delle transazioni sanitarie, dall’aggiudicazione dei reclami all’elaborazione dei pagamenti.

Aaron Symanski, Chief Technology Officer di Change Healthcare
Aaron Symanski, Chief Technology Officer di Change Healthcare

“Portando i contratti smart all’elaborazione dei reclami, i contribuenti possono condividere un approccio standardizzato che consente loro di scrivere, visualizzare, testare, sottoporre ad audit e implementare facilmente contratti smart, per automatizzare i processi transattivi nella sanità” afferma Aaron Symanski, Chief Technology Officer di Change Healthcare.

Allo stato attuale, infatti, le elaborazioni transazionali in ambito sanitario si caratterizzano per la presenza di numerosi sistemi commerciali e personalizzati per l’automazione dell’elaborazione transazionale, in cui spesso devono essere previsti interventi manuali o l’aggiunta di codice di programmazione.

Project Dovetail verso l’open source 

Al sistema blockchain di Change Healthcare si unisce Dovetail, il progetto di TIBCO che in futuro sarà anche reso disponibile al pubblico in modalità open source. Il Progetto offre un framework di sviluppo che consentirà a pagatori ed istituzioni finanziarie di costruire contratti smart per gestire l’elaborazione delle transazioni finanziarie.
Il principio fondante di Dovetail risiede infatti nel promuovere la creazione di smart contract utilizzabili su qualsiasi piattaforma blockchain o cloud, all’interno di un ambiente guidato. Oltre a migliorare il time to market, consentendo una maggiore velocità e flessibilità nella creazione dei contratti grazie all’utilizzo di modelli prestabiliti, Dovetail vuole superare le criticità, in mancanza di uno standard condiviso legate all’utilizzo di linguaggi proprietari, quindi non trasferibili, diffusi in ogni piattaforma blockchain.

 Nelson Petracek, Global Chief Technology Officer di TIBCO
Nelson Petracek, Global Chief Technology Officer di TIBCO

“La combinazione del nostro progetto di sviluppo dei contratti smart e della Intelligent Healthcare Network di Change Healthcare… consentirà ai contribuenti di muoversi rapidamente verso l’obiettivo di realizzare l’aggiudicazione in tempo reale, assicurando nel contempo la compliance e aiutando a ottimizzare l’elaborazione delle transazioni sanitarie per tutti gli stakeholder” dichiara Nelson Petracek, Global Chief Technology Officer di TIBCO.

Collaborazione fruttuosa

Interessanti i numeri già collezionati da Change Healthcare: l’Intelligent Healthcare Network raggiunge ad oggi circa 2.100 connessioni di pagamento pubbliche e commerciali, 5.500 ospedali , 900.000 medici e 33.000 farmacie, per un totale di quasi 14 miliardi di transazioni sanitarie facilitate durante quest’anno fiscale, conclusosi il 31 marzo.
Nella collaborazione tra Change Healthcare e TIBCO è inoltre prevista la pianificazione di un ambiente di sviluppo dedicato alla prossima generazione di applicazioni transazionali blockchain e smart contract per il mondo della sanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA