Whitepaper: Next-Generation Cloud Infrastructure

Sotto la lente gli elementi costitutivi della proposta Next Generation Cloud di Oracle. Automazione ed efficienza, insieme alla sicurezza, gli elementi differenzianti, per garantire il pieno supporto anche ai workload mission critical e ai progetti legati all'AI

0
848

Whitepaper: Next-Generation Cloud Infrastructure

Le tecnologie legate all'AI cambiano il modo in cui le organizzazioni possono utilizzare i dati aziendali, ma per sfruttare appieno il loro potenziale le aziende devono poter operare in un ambiente tecnologico adeguato, riuscire a superare i problemi legati alla complessità dei progetti e dei costi, non sempre commensurabili in modo preciso.

Spesso gli ambienti a disposizione non sono all’altezza, e i team IT si trovano occupati in compiti operativi senza valore aggiunto per gestire le routine di backup, ridimensionamento, ottimizzazione, monitoraggio e protezione dei sistemi IT.

I sistemi autonomi, invece, possono già oggi innestare automazione intelligente e guidata in modo da consentire alle persone di sfruttare le proprie competenze al servizio del business e non dell'operatività. La proposizione Oracle Cloud nasce sulla base di questi assunti.

Il next-generation cloud di Oracle costituisce una completa ri-architettura del public cloud 'convenzionale' ed è stato sviluppato sulla base delle effettive esigenze dei clienti e dei partner in modo da poter 'ospitare' anche applicazioni e workload mission critical, come sono per esempio quelli in ambito finance. Nel whitepaper vengono analizzati gli elementi costitutivi differenzianti della proposta Oracle.


Compila il form per ricevere via email il Whitepaper

Consenso all'utilizzo dei dati per finalità di vendita e marketing

Inviando questo modulo, accetto che il gruppo NetConsulting cube possa utilizzare i miei dati per finalità di vendita e marketing e contattarmi per questi scopi per telefono o e-mail.

Posso revocare il consenso al gruppo NetConsulting cube in qualsiasi momento, anche in parte, via e-mail a [email protected]


Clicca qui per leggere la nostra politica sulla privacy completa.


Inoltre, con il suo consenso esplicito, i suoi dati potranno essere forniti ad altre Aziende le quali potranno contattarla come Titolari di autonome iniziative per analisi statistiche, indagini di mercato e invio di informazioni commerciali sui prodotti e iniziative promozionali (Finalità di marketing da parte di soggetti terzi).

Non perdere tutti gli approfondimenti della Room Cloud. Perché Oracle?

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi l'articolo: