Il consumatore è oggi alla ricerca di un’esperienza di acquisto sempre più coinvolgente, che lo guidi in modo pratico verso la scelta giusta, in special modo nel settore della moda.
Le aziende si stanno attrezzando per andare incontro a queste esigenze, facendo leva anche sull’e-commerce, che gioca oggi un ruolo sempre più strategico nelle pratiche commerciali.
Tra le aziende che stanno andando in questa direzione c’è Miroglio Fashion, il gruppo italiano che con una rete di oltre 1.100 negozi e 2.400 outlet all’ingrosso in 34 paesi commercializza una serie di marchi di moda femminile, tra cui Elena Mirò, Fiorella Rubino, Motivi e Oltre.

La società ha infatti recentemente avviato un progetto di digital transformation del quale sta già beneficiando, grazie ad una serie di soluzioni ad hoc implementate nel giro di pochi mesi con il supporto di Oracle Retail Consulting.

Francesco Cavarero, Group Chief Information Officer di Miroglio Fashion
Francesco Cavarero, Group Chief Information Officer di Miroglio Fashion

Alla base del progetto c’era la ricerca di elementi quali “velocità, efficienza e affidabilità per realizzare in concreto la visione delineata dal Retail Innovation Program”, spiega Francesco Cavarero, Group Chief Information Officer di Miroglio Fashion, che aggiunge: “Il leadership team aveva fissato esplicitamente degli obiettivi di business”. 

La concretizzazione del progetto, avvenuta nell’ambito del programma Retail 4.0, si è realizzata in particolare grazie all’implementazione delle soluzioni Oracle Retail Xstore Point-of Service e Oracle Retail Customer Engagement, implementate nell’arco di sette mesi. 

Hans Hoegstedt, CEO di Miroglio Fashion
Hans Hoegstedt, CEO di Miroglio Fashion

Una volta progettato il roll-out ed effettuato il processo di migrazione progressiva, è partita l’implementazione, che consente oggi di innovare e creare connessioni fra prodotti, dati e persone

“Ora, con Oracle Retail, le nostre location fisiche e digitali possono operare come parte di un’unica rete, per dare ai clienti il miglior servizio” dichiara Hans Hoegstedt, CEO di Miroglio Fashion.

 

“La chiarezza d’intenti e la forte focalizzazione uniti alla scelta di un’implementazione fedele alle funzionalità native del sistema ci hanno permesso di consegnare il progetto in sette mesi rispettando tempi e budget”  è la dichiarazione di Lou Frio, Vice President of Global Consulting, Oracle Retail, che rispecchia la soddisfazione dell’azienda nell’aver portato a termine l’implementazione di questo importante progetto nei tempi stabiliti e rispettando pienamente le esigenze del suo cliente.

“Location fisiche e digitali operano come parte di un’unica rete, per un miglior servizio al cliente”, Hoegstedt

© RIPRODUZIONE RISERVATA