Torniamo a parlare di Lutech perché il gruppo mette a segno a stretto giro due nuove acquisizioni, che si aggiungono a quelle realizzate nelle scorse settimane, proseguendo così il proprio percorso di consolidamento nel settore.

CST apporta competenze nel finance

La prima operazione, che ha un effetto immediato, arricchisce l’offerta creando nuove sinergie nell’ambito dei servizi finanziari, bancari e assicurativi. Si tratta dell’acquisizione di una quota del 60% del capitale di CST Srl, società che opera nel mercato IT con una specializzazione negli adempimenti di compliance e regulatory attraverso soluzioni specialistiche, servizi di consulenza, formazione organizzativa e di processo. In particolare, CST realizza progetti specifici verticali, dalla selezione di prodotti e soluzioni, alla consulenza e formazione organizzativa, di processo ed ICT. 

Tullio Pirovano, ceo di Lutech
Tullio Pirovano, ceo di Lutech Group

CST arricchisce l’offerta del gruppo in ambito Financial Services, che già dispone di una serie di prodotti e competenze per affrontare la sfida della digitalizzazione dei sistemi bancari, finanziari e assicurativi – dichiara Tullio Pirovano, ceo di Lutech Group. CST contribuisce a questo obiettivo grazie alla specializzazione dei propri prodotti relativamente agli adempimenti normativi e fiscali. Un tassello strategico che porta nel nostro gruppo un bagaglio di conoscenze e competenze rappresentate dai professionisti di CST”.

Si parla di un team di 70 specialisti che lavorano nelle due sedi operative di Milano e Vicenza, guidati da Matteo Anselmi, ceo di CST Tech, che commenta: “Questa operazione ci permetterà di ampliare e rafforzare il portafoglio complessivo di prodotti e servizi offerto da CST. Ci consentirà, inoltre, di realizzare importanti sinergie con il gruppo Lutech mantenendo il nostro focus sui temi e sulle tecnologie che ci ha permesso di crescere velocemente e costantemente nel tempo”

TEN, competenze basate su Salesforce 

La seconda operazione conclusa da Lutech rafforza l’offerta del gruppo nell’area Digital Customer Engagement (DCE) con nuove competenze e soluzioni in ambito CRM e Customer Experience (CX) basate su Salesforce.
Viene infatti acquisito il 100% del capitale di TEN Tecnologie & Networking Srl che, fondata nel 2001 è diventata nel 2002 il primo partner italiano di Salesforce.com, di cui è oggi Platinum Partner.
TEN è una società di consulenza specializzata nell’implementazione di soluzioni in modalità cloud basate sulla piattaforma Salesforce per il marketing, le vendite ed il service. L’azienda ha 52 dipendenti con un totale di 74 certificazioni attive sulla tecnologia salesforce.com; ha realizzato oltre 200 progetti in ambito CRM per grandi clienti come Intesa San Paolo, Toyota, Agos Ducato, Fendi.

L’acquisizione di TEN ha per Lutech una valenza strategica che va a rafforzare ulteriormente la platform DCE del gruppo che conta importanti progetti su una clientela importante – dichiara Pirovano -. L’acquisizione di TEN permetterà al gruppo Lutech di accelerare il proprio posizionamento su una tecnologia all’avanguardia e sulla quale ci sono e ci saranno importanti investimenti in Italia e all’estero.”

Gianluigi Sorrentino, ceo TEN Tecnologie & Networking
Gianluigi Sorrentino, ceo TEN Tecnologie & Networking

Il mercato della consulenza Salesforce è in forte crescita, e penso che l’unione dell’expertise di TEN e la forza e il dinamismo del gruppo Lutech ci mettano in una posizione ideale per cogliere queste opportunità –, dichiara Gianluigi Sorrentino, ceo TEN Tecnologie & Networking. Sono anche convinto che l’ingresso in Lutech Group offra interessanti prospettive di crescita professionale ai dipendenti TEN che in questi anni hanno contribuito con il loro lavoro alla crescita della nostra azienda.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA