Juniper Networks ed Ericsson hanno siglato l’accordo per l’ampliamento della loro partnership quasi ventennale per la creazione di una soluzione integrata 5G, grazie all’offerta complementare delle due aziende.

La nuova partnership punta infatti a offrire ai service provider la possibilità di gestire da un unico punto i requisiti della distribuzione di servizi mobili di nuova generazione, semplificando il passaggio verso sistemi sempre più complessi. “Il 5G rappresenterà quasi un quarto del traffico di rete nei prossimi cinque anni –  sottolinea Manoj Leelanivas, Chief Product Officer di Juniper Networks -. Le nuove reti mobili troveranno infatti applicazione in contesti emergenti, dalle auto connesse, alla realtà virtuale, al video streaming 8k, che richiederanno requisiti sempre più elevati a livello di radio 5G, in grado di supportare queste applicazioni, al contempo aumentando però il carico sulla rete”.

Una rete mobile end to end conterà quindi sempre più sull’integrazione tra radio 5G, core e livelli di trasporto, per garantire capacità, connettività, latenza e sincronizzazione sempre più richieste dal mercato.

Manoj Leelanivas, Chief Product Officer di Juniper Networks
Manoj Leelanivas, Chief Product Officer di Juniper Networks

“Questa partnership, che unisce tecnologie di rete all’avanguardia di entrambe le aziende, permetterà a Juniper ed Ericsson di capitalizzare su un’immensa opportunità di mercato e aiutare i clienti a semplificare il cammino verso un 5G maturo”, aggiunge Manoj Leelanivas.

Soluzione integrata

La soluzione integrata frutto del nuovo accordo vuole unire le soluzioni di routing di Juniper per la nuova generazione di servizi WAN e trasporto IP, con l’offerta di prodotti Ericsson Router 6000 e MINI-LINK microwave per l’accesso radio distribuito, centralizzato e virtualizzato. Proprio la completezza della soluzione garantirà una connettività trasparente dal sito di cella radio a quella di core network mobile di Ericsson, unificata per gestione e orchestrazione, migliorando performance e qualità e semplificando l’uso della soluzione 5G. Inoltre, la Unified Cybersecurity Platform di Juniper completerà la soluzione, per garantire la protezione della rete mobile 5G dagli attacchi sempre più sofisticati.

“I nostri clienti potranno approfittare di un approccio one stop shop che renderà più semplice la costruzione e la gestione di reti 5G ad alte prestazioni” afferma Nishant Batra, Head of Product Area Networks, Ericsson.

Nishant Batra, Head of Product Area Networks, Ericsson
Nishant Batra, Head of Product Area Networks, Ericsson

Oltre al rispettivo portfolio prodotti, Juniper potrà sfruttare la forza commerciale di Ericsson nel mercato mobile, mentre Ericsson includerà le soluzioni per edge, core e sicurezza nella propria offerta di soluzioni di trasporto 5G. “Combinando il portfolio di soluzioni di trasporto Ericsson col portfolio di soluzioni edge, core e di sicurezza Juniper, creeremo un’offerta di trasporto completa pronta per affrontare le sfide delle reti di nuova generazione”, conclude Batra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA