Venticento è un’azienda italiana che opera nell’ambito dell’assistenza e della consulenza informatica, dal 2005. Con un fatturato che supera di poco i 7 milioni di euro, nel tempo ha maturato rapporti di partnership, sviluppo di app, installazione, e gestione con realtà come Sophos, Microsoft, NetApp, Fujitsu , FireEye e Qualys, e dal 2015 fa parte, come realtà a sé stante, del gruppo Project Informatica. Oggi opera con oltre 45 dipendenti per oltre cento clienti. 

Enrico Dellù, Ceo di Venticento: “Siamo una società italiana con una forte propensione alla crescita e all’internazionalizzazione”. Infatti.
Venticento già nel 2014 ha aperto una prima sede negli Usa, 20100US il suo nome.

Enrico Dellù – Ceo di Venticento

Ora, nel solco dell’approccio Follow the Sun, per offrire i propri servizi nelle diverse aree geografiche, la società vuole mettere a disposizione il proprio staff di esperti, dislocato su differenti fusi orari, e offrire consulenza e supporto strategico a qualunque orario, e in qualsiasi giorno della settimana, per valorizzare gli investimenti digitali delle aziende clienti.

Apre quindi una nuova sede a Hong Kong7Cento HK, e Venticento si propone come un player globale che opera in tre differenti continenti. Si qualifica quindi come partner tecnologico ed unico interlocutore, sia per le aziende italiane con sedi all’estero che per le aziende locali, assicurando loro un supporto continuo e soluzioni innovative ed affidabili. 

Nel portafoglio dell’azienda italiana vi sono servizi e soluzioni, tra cui l’implementazione e la gestione di infrastrutture IT complesse, il supporto IT, i servizi a valore aggiunto, e le soluzioni di sicurezza informatica per soddisfare l’esigenza delle piccole, medie e grandi aziende. Torna il tema degli obiettivi.

Dellù: “Garantire la continuità e la disponibilità dei sistemi che gestiamo è un servizio che non ammette “tolleranza”. Vogliamo trasmettere un senso di sicurezza e tranquillità ai nostri clienti attraverso la protezione dei dati aziendali, e contribuire al raggiungimento dei loro obiettivi strategici”.

Si tratta di una sfida che va nell’indirizzo dei trend di mercato che Venticento raccoglie con la propria estensione di competenze che vanno dal vulnerability assessment, alla governance anche di infrastrutture complesse basate su Microsoft Windows Server, e comprendono la gestione di sistemi di backup in ambienti virtuali e fisici (Veeam, Symantec) e delle relative soluzioni storage di diversi vendor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA