Il periodo di criticità ha messo bene in evidenza l’importanza di disporre di uno spazio di lavoro digitale, indispensabile per assicurare la business continuity e la prosecuzione delle attività ai dipendenti.
Il lavoro oggi non si misura più rispetto a dove si è, quanto piuttosto a cosa si riesce a fare ed in questo senso Digital Workspace è “sinonimo” di un ambiente dotato di strumenti agili e flessibili per incrementare la produttività, ma anche la soddisfazione e la motivazione dei lavoratori. Sempre senza rinunciare alla sicurezza. In questo contesto VMware propone una serie di tecnologie e di strumenti abilitanti, attraverso il canale ed partner.

In particolare la visione di Digital Workspace di VMware prevede di poter continuare a disporre di qualsiasi tipologia di applicazione attraverso un’esperienza che sia la più facile da “consumare” possibile ma sempre controllata dall’IT, in cui il cloud rappresenta effettivamente un elemento abilitante. Le competenze e la capacità di progettare soluzioni su misura per i clienti, in questi progetti, sono offerte dai partner. Ne parliamo con Luca Casini, Direttore Commerciale di V-Valley.

Quando nasce il rapporto di partnership con VMware su questa tematica e come evolve nel tempo?

Come espresso precedentemente, la collaborazione tra il Gruppo Esprinet e VMware è attiva da oltre 10 anni. In questo tempo, Esprinet e V-Valley hanno condiviso la strategia di VMware in ambito Digital Workspace aiutando i partner sia nella definizione delle soluzioni di collaborazione e gestione dei devices che nella costruzione dei percorsi formativi atti all’ottenimento delle competenze legate a tali soluzioni.

In ambito Digital Workspace, quali sono le iniziative che VMware mette al vostro servizio per facilitarne l’adozione presso i partner?

Le iniziative principali sono legate alla creazione della domanda e alla formazione al canale. In particolare, V-Valley collabora con VMware per realizzare iniziative di formazione ufficiale sulle soluzioni di Workspace One e Horizon dedicate al canale essendo Esprinet un VMware Authorized Training center (VATC) con docenti interni pluricertificati che realizzano corsi ufficiali sulle tecnologie VMware. Inoltre, grazie all’ampia offerta del Gruppo nell’ambito delle tecnologie complementari, V-Valley può supportare i propri clienti nella fornitura di soluzioni complete basate su tecnologia VMware. Il team V-Valley è inoltre sempre a disposizione dei clienti per costruire proof of concept e hands on training presso le loro sedi.

Qual è la risposta del cliente verso il Digital Workspace dal vostro osservatorio? Quali sono le difficoltà che vostri partner raccolgono sul campo?

Luca Casini, Direttore Commerciale di V-Valley
Luca Casini, Direttore Commerciale di V-Valley

Già dallo scorso anno, ma soprattutto a seguito delle vicende degli ultimi mesi, abbiamo assisto ad un incremento delle richieste di servizi di automazione e gestione remota dei devices, siano essi di proprietà dell’azienda o dei dipendenti; all’aumento delle richieste di controllo dell’accesso e della sicurezza e gestione degli endpoint multipiattaforma, nonché di un ambiente di lavoro digitale che aiuti la collaborazione e la condivisione delle informazioni tra i dipendenti. VMware Horizon indirizza appieno queste richieste e risolve la maggior parte delle problematiche evidenziate. La difficoltà principale a cui assistiamo è il diverso livello di maturità del canale (partner e clienti) e la necessità di una maggiore conoscenza delle tecnologie abilitanti gli scenari digitali siano essi cloud oppure on premise.

Corsi, formazione, competenze. Come è la relazione con VMware?

Abbiamo un calendario strutturato di formazione dedicata ai partner con diverse modalità di fruizione. In particolare, realizziamo bootcamp periodici dedicati alle certificazioni sul Digital Workspace VMware per i partner (VSP e VTSP HCI) nelle sedi di Vimercate e Ravenna. Esprinet è altresì un VMware Authorized Training Center (VATC) con docenti interni che realizzano corsi ufficiali sulle tecnologie VMware in particolare sulle soluzioni vSAN. Organizziamo corsi di formazione (VCP e VCAP) dedicati all’ottenimento delle certificazioni VMware aiutando i partner a costruire un percorso formativo con l’obiettivo di implementare le conoscenze tecniche del partner e di adottare la strategia di VMware arricchendo l’offerta per i clienti.

Quali sono i vostri obiettivi per il 2020?

Il 2020 post-Covid ci vede protagonisti nell’aiutare i partner a costruire percorsi di trasformazione digitale delle infrastrutture e delle postazioni di lavoro per i clienti. V-Valley promuove le soluzioni di VMware che abilitano aziende e dipendenti a collaborare maggiormente attraverso la condivisione di risorse, e l’utilizzo di software di collaborazione moderni (Digital Workspace). Aiutiamo i partner a definire architetture e infrastrutture che consentono di massimizzare le risorse disponibili (cloud iperconvergente) attraverso risorse di prevendita qualificate o specialisti software in grado di studiare la soluzione migliore per il cliente.

Non perdere tutti gli approfondimenti della Room Digital Workspace

© RIPRODUZIONE RISERVATA